VENETO – LA FAMIGLIA DEL GSA SI ALLARGA ULTERIORMENTE

  1. Home
  2. La Voce delle Regioni
  3. VENETO – LA FAMIGLIA DEL GSA SI ALLARGA ULTERIORMENTE

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

VENETO – LA FAMIGLIA DEL GSA SI ALLARGA ULTERIORMENTE

SEDICO – la famiglia del GSA Veneto si allarga ulteriormente. Hanno sostenuto, superandole con esito positivo, le prove di abilitazione al ruolo di Aspirante Arbitro altri due candidati, tra quanti avevano seguito il corso dello scorso autunno, coordinato dal Delegato Arbitrale regionale Demetrio Raffa. Potranno tesserarsi come Aspiranti Arbitri Anna Cordioli (Bolzano) e Tommaso Faoro (Conegliano), nella foto insieme a Cristina Zilli (Belluno), che oggi ha ritirato il diploma per effetto dell’abilitazione già conseguita nella sessione invernale.
A consegnare i diplomi di abilitazione il Consigliere Federale Guido Di Guida, oggi a Sedico in occasione del Campionato Interregionale Silver, organizzato dal Comitato Regionale Veneto, al quale hanno partecipato atleti dal Friuli Venezia Giulia e dall’Emilia Romagna, oltre che come usuale, dal Trentino Alto Adige.
La prova di abilitazione, con la parte scritta curata da Martina Ganassin, componente la Commissione Federale per l’arbitraggio, nonché della Confederazione Europea, ha visto i candidati dirigere gli incontri di fioretto e di spada del primo Campionato Silver, attività demandata dal Consiglio Federale ai Comitati Territoriali; nel commentare il lavoro svolto, Martina Ganassin ha raccomandato di non considerare questo traguardo come un punto d’arrivo, bensì come un punto di partenza, di coltivare la professionalità dell’arbitro, senza timore di confrontarsi con i colleghi esperti, con i Direttori di Torneo e con la Commissione Arbitrale.
Sono soddisfatto della stagione che si sta concludendo – chiosa Demetrio Raffa, delegato regionale GSA – abbiamo quattro nuovi arbitri Nazionali, un arbitro internazionale che si somma ai precedenti cinque; è stato apprezzato il lavoro svolto da Erica Cerentin, come Direttore di Torneo Nazionale, e Margherita Benetti, che ha concluso il percorso abilitante come Direttore di Torneo Regionale. Senza dimenticare i Computeristi, Alessandro Rotondo e Paolo Ingargiola, che hanno mosso i primi passi nelle competizioni nazionali e Chiara Munari, in ambito regionale.
Oggi le risorse tesserate al GSA provenienti dal panorama Veneto salgono a 64 unità.

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI