VENETO – INAUGURATA LA NUOVA SEDE DI VERONASCHERMA

  1. Home
  2. La Voce delle Regioni
  3. VENETO – INAUGURATA LA NUOVA SEDE DI VERONASCHERMA

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

VENETO – INAUGURATA LA NUOVA SEDE DI VERONASCHERMA

VERONA – Negli scorsi giorni VeronaScherma ha inaugurato la sua nuova sede. A distanza di tredici anni dalla prima palestra, dotata di due pedane che venivano riavvolte al termine di ogni allenamento, la società del Presidente e Maestro Cristiano Magnani ha presentato la nuova sala scherma, uno spazio di 400 metri quadrati in via Torricelli, zona ZAI.
«Con questa nuova sede finisce un ciclo e se ne apre un altro – spiega con orgoglio il Presidente, che aggiunge – Negli anni abbiamo ottenuto varie gratificazioni e siamo cresciuti molto, tanto che oggi VeronaScherma può vantare 120 iscritti. Siamo stati bravi a compiere un passo alla volta. Questo era il momento per stabilirsi in una nuova sede. La palestra di via Torricelli si compone di sette pedane, più una suppletiva già predisposta. Personalmente mi sono lasciato guidare dall’idea del bello per creare valore. Ora 260 metri quadrati saranno adibiti a spazio sportivo, mentre il restante si dividerà tra reception e spogliatoi di ultima generazione. Nella ricerca di questo spazio ho valutato anche i dettagli. Ho cercato una campata unica che potesse accogliere una grande quantità di atleti».
Cristiano Magnani, nell’ideale taglio del nastro con la mamma Laura e i più stretti collaboratori, ha anche ricordato la figura del padre Giampietro, scomparso recentemente e primo tifoso del figlio, e ha ringraziato con targhe speciali gli amici di VeronaScherma Enrico Camparotto e Riccardo Panattoni.
All’inaugurazione della sala erano presenti diverse personalità del mondo della scherma, con in testa il Presidente di FederScherma Veneto, Guido Di Guida: «Questa struttura è ideale per tutti coloro che vorranno avvicinarsi alla disciplina; si tratta di uno splendido esempio e la degna sede di una società che da sempre si è posta l’obiettivo non solo di fare scherma ma soprattutto di fare bella scherma».

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI