TOSCANA – GLI OSCAR 2018 ALLA “FESTA REGIONALE” DI PISTOIA

  1. Home
  2. La Voce delle Regioni
  3. TOSCANA – GLI OSCAR 2018 ALLA “FESTA REGIONALE” DI PISTOIA

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

TOSCANA – GLI OSCAR 2018 ALLA “FESTA REGIONALE” DI PISTOIA

PISTOIA – La Toscana saluta il 2018 premiando le sue eccellenze, i protagonisti dell’anno che va in archivio. La sala conferenze della fondazione Maic di Pistoia ha ospitato la “Festa regionale della scherma” che il Comitato regionale FederScherma Toscana da qualche anno ha trasformato in un vero e proprio evento, istituendo gli “oscar” che premiano i migliori esponenti delle varie componenti del mondo schermistico e gratificando anche gli atleti delle categorie under14 che hanno conquistato titoli italiani e regionali.

Presenti, tra le autorità, il vice presidente federale Paolo Azzi, il presidente del Comitato regionale FederScherma Toscana, Domenico Cassina con tutto il consiglio, il presidente dell’Associazione Nazionale Master Scherma, Leonardo Patti, l’assessore allo sport del Comune di Pistoia, Gabriele Magni, il delegato Coni, Vittoriana Gariboldi, il delegato Cip, Gianluca Ghera, e il presidente del Panathlon Pistoia-Montecatini, Giuseppe Tommei. Il presidente della fondazione Maic, Luigi Bardelli, ha fatto gli onori di casa ricordando “la forza inclusiva dello sport” e rendendo omaggio “a quella parte del mondo della scherma meno visibile, come il movimento giovanile”.

La serata è stata allietata dalla musica del coro Gospel Internazionale di Pistoia diretto da Augustin Idrolatulam e da un assalto accademico di scherma paralimpica fra la campionessa italiana Alessia Biagini del Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo e l’atleta della Chiti Pistoia, Letizia Baria, in continua crescita nelle classifiche nazionali.

Questi i premi assegnati dal Comitato regionale: atleta dell’anno Gabriele Cimini (Esercito/CS Pisa Di Ciolo), rivelazione dell’anno Filippo Macchi (Navacchio), maestro dell’anno ex-aequo Carlo Macchi (Navacchio) e staff di fioretto dell’Us Pisascherma, dirigente dell’anno Giulio Paroli (Fides Livorno), master dell’anno Giovanni Abati (Raggetti Firenze), atleta paralimpico dell’anno Martino Seravalli (Accademia Livorno/Fiamme Oro – nella foto), arbitro dell’anno Ginevra Burchi, squadra dell’anno Chiti Pistoia di spada femminile.

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI