SARA’ VICENZA AD OSPITARE I CAMPIONATI EUROPEI UNDER23 2015

  1. Home
  2. Top News
  3. SARA’ VICENZA AD OSPITARE I CAMPIONATI EUROPEI UNDER23 2015

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

SARA’ VICENZA AD OSPITARE I CAMPIONATI EUROPEI UNDER23 2015

vicenza basilicaVICENZA – Sarà Vicenza la sede dei Campionati Europei Under23 2015. La competizione continentale riservata alla categoria under23 torna in Italia a sette anni di distanza dall’edizione di Monza2008.

Gli Europei Under23 Vicenza2015 sono in programma dal 22 al 26 aprile del prossimo anno e si annunciano come un evento che abbinerà allo spettacolo della scherma, la cultura e l’arte di cui è culla la terra vicentina e tutto il territorio veneto.

Nel 2008 l’Italia ospitò quella che fu la prima edizione della storia della scherma europea. Da quel momento, la bandiera dei Campionati Europei Under23 ha sventolato a Debrecen nel 2009, a Danzica nel 2010, a Kazan nel 2011, a Bratislava nel 2012, a Torun nel 2013 e, quest’anno, a Tbilisi.

passaggio bandiera tbilisi2014 vicenza2015Proprio in Georgia, il Presidente della Confederazione Europea di Scherma, Frantisek Janda, ha consegnato la bandiera all’Italia, nelle mani del Capodelegazione azzurra agli Europei under23, Alberto Ancarani, segnando ufficialmente l’avvio della fase organizzativa dell’evento alla scherma italiana.

“Vicenza e la sua tradizione schermistica sapranno organizzare, promuovere ed accogliere nel migliore dei modi l’evento continentale – dice il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso -. L’Italia si è fatta promotrice della creazione del circuito europeo under23 ed ospitò la prima edizione della rassegna continentale a Monza. Sono convinto che quella del prossimo anno sarà un’edizione dei Campionati Europei che, non solo confermerà il trend di crescita dei partecipanti e dell’appeal della categoria under23, ma anche alzerà l’asticella del livello organizzativo, rappresentando quindi un modello per il futuro. Sta a tutto il “sistema scherma” d’Italia lavorare, sin da adesso, supportando il Comitato organizzatore, per fare in modo che quella di Vicenza sia un’edizione da ricordare”

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI