PRESENTATA A ROMA LA “MARATONA DI SCHERMA – A FIL DI SPADA” 2014

  1. Home
  2. Top News
  3. PRESENTATA A ROMA LA “MARATONA DI SCHERMA – A FIL DI SPADA” 2014

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

PRESENTATA A ROMA LA “MARATONA DI SCHERMA – A FIL DI SPADA” 2014

conferenza maratona2014ROMA – Saranno i Mercati Traianei ai Fori Imperiali di Roma ad ospitare sabato 13 settembre, dalle 16.00 alle 24.00 l’edizione 2014 della “Maratona di Scherma – A Fil di Spada”.
L’iniziativa, promossa dall’Accademia d’Armi Musumeci Greco di Roma, con il contributo di Fondazione Roma ed il patrocinio, tra i vari enti, anche di CONI e della Federazione Italiana Scherma, è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa durante la quale sono state svelate le peculiarità dell’edizione di quest’anno.

“Ancora una volta – ha spiegato Renzo Musumeci Greco, ideatore e presentatore dell’evento – la Maratona si svolgerà in una location d’eccezione. I Fori Imperiali hanno un fascino unico che si abbinerà a quello della scherma. Mi piace sottolineare poi come durante la Maratona di quest’anno, ricca di ospiti illustri e di atleti di prim’ordine, in collaborazione con la Fondazione “Terzo Pilastro Italia-Mediterraneo” presenteremo il progetto “Scherma senza limiti” che permetterà ai soggetti diversamente abili di praticare gratuitamente la disciplina”.

Fondamentale l’apporto della Fondazione “Terzo Pilastro”, già Fondazione “Roma – Terzo settore”, “che – è stato spiegato nel corso della conferenza stampa – ha sposato il progetto perché ne condivide l’obiettivo di puntare allo sviluppo, inclusione, integrazione e coesione sociale dei soggetti diversamente abili, grazie alla pratica sportiva ed alla scherma in particolare”.

Dalle 16.00 alle 24.00 saranno centinaia gli atleti che si sfideranno sulla pedana allestita nell’affascinante location archeologica. Tra questi anche alcuni nomi noti della scherma italiana, quali Paolo Pizzo, Alfredo Rota, Gioia Marzocca, Gigi Tarantino, Valerio Aspromonte, Camilla Mancini, Enrico Berrè, Lugi Samele, Martina Batini, Carolina Erba. 
Grande attesa vi sarà poi per la doppia sfida di scherma paralimpica che vedrà da una parte la squadra composta da Bebe Vio e Loredana Trigilia e dall’altra Valentina Vezzali ed Ilaria Salvatori, al suo rientro ufficiale in pedana dopo la maternità.

“Per me sarà emozionante tornare in pedana dopo la nascita di mia figlia Vittoria – ha detto la campionessa olimpica a squadre di Londra2012 –. Lo faccio ben volentieri proprio in occasione della Maratona di Scherma perchè è una iniziativa che ho sempre sostenuto volentieri e che ho seguito anche da fuori pedana. Credo sia un’importante iniziativa promozionale per la scherma”.

A rappresentare la Federazione Italiana Scherma in sede di conferenza stampa vi era il Segretario generale, Marco Cannella. “La Federazione sposa e sostiene la Maratona di Scherma perchè incarna in pieno le linee federali in termini non solo di visibilità della disciplina e di promozione, ma anche di integrazione sociale. E’ un evento che, inoltre, rappresenta un’occasione per ricordare il maestro Enzo Musumeci Greco, figura indelebile nel ricordo di una intera generazione di schermidori”.

Durante la serata di sabato saranno presenti il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso, 

il Presidente della Fondazione “Terzo Pilastro – Italia e

Mediterraneo” Emmanuele F. M. Emanuele, il Presidente del Comitato Italiano 

Paralimpico nonché Assessore allo Sport di Roma Capitale Luca Pancalli, 

l’Assessore alla Scuola di Roma Capitale Alessandra Cattoi e l’Assessore alle

Politiche

Sociali di Roma Capitale Rita Cutini.

Nel corso della Maratona, che sarà condotta oltre a Renzo Musumeci Greco anche da Novella Calligaris, sarà previsto un momento musicale a cura della banda musicale dell’Aeronautica Militare.
Inoltre, in programma è prevista anche la consegna del Memorial “Enzo Musumeci Greco” a Gianni Togni, musicista che oltre a memorabili

successi come Luna, Giulia, Per noi innamorati, scrisse il musical Hollywood, un 

successo interpretato da Massimo Ranieri, ricco di duelli di scherma scenica.

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI