OLIMPIADI GIOVENTU’ NANCHINO2014 – II GIORNATA – ARRIVA LA PRIMA MEDAGLIA: ELEONORA DE MARCHI E’ ARGENTO NELLA SPADA FEMMINILE

  1. Home
  2. Top News
  3. OLIMPIADI GIOVENTU’ NANCHINO2014 – II GIORNATA – ARRIVA LA PRIMA MEDAGLIA: ELEONORA DE MARCHI E’ ARGENTO NELLA SPADA FEMMINILE

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

OLIMPIADI GIOVENTU’ NANCHINO2014 – II GIORNATA – ARRIVA LA PRIMA MEDAGLIA: ELEONORA DE MARCHI E’ ARGENTO NELLA SPADA FEMMINILE

Eleonora De Marchi ArgentoNANCHINO2014 – L’Italia festeggia la medaglia d’argento conquistata da Eleonora De Marchi nella spada femminile ai Giochi Olimpici della Gioventù Nanchino2014. L’azzurra ha infatti vinto la prima medaglia della spedizione italiana in terra di Cina.

Eleonora De Marchi sale sul secondo gradino del podio, dopo essere stata superata in finale dalla coreana Sinhee Lee per 15-13 nell’assalto di finale, aggiundicandosi così la medaglia d’argento ai Giochi Olimpici riservati agli atleti under 17. “Fatale” per l’azzurra è stato il terzo parziale. Dopo infatti essere andata in vantaggio per 9-8 dopo i primi sei minuti di assalto, nell’ultima manche l’azzurra è stata superata dall’avversaria con un 7-4 che ha portato il punteggio finale sul definitivo 15-13.

Si tratta di una medaglia che va a rimpinguare la bacheca dell’atleta veneta classe 1998, che vanta già il titolo di campionessa del Mondo individuale vinto a Plovdiv2014, oltre che il bronzo individuale agli Europei Cadetti 2013 e diversi piazzamenti di lusso in campo nazionale.

Eleonora De Marchi ha iniziato la sua giornata con due vittorie nei quattro match del proprio girone. Da lì in poi però la campionessa del Mondo in carica non ha concesso sbavature. Dopo la vittoria ai quarti contro la polacca Anna Maria Mroszczak per 15-10, l’atleta veneta ha affrontato e vinto la semifinale contro la statunitense Catherine Nixon col punteggio di 15-11, assicurandosi così una medaglia ed approdando alla finalissima, poi persa contro l’atleta coreana da oggi neo campionessa olimpica giovanile.

Si è invece conclusa nel tabellone dei 16 l’avventura olimpica giovanile di Riccardo Abate nella prova di spada maschile. 
Il giovanissimo spadista italiano, dopo aver vinto due dei cinque match del proprio girone, è stato chiamato a sfidare nel turno dei 16 l’ungherese Patrik Esztergalyos. A vincere l’assalto è stato proprio il magiaro col punteggio di 13-12.

GIOCHI OLIMPICI DELLA GIOVENTU’ NANCHINO2014 – SPADA FEMMINILE – Nanchino, 18 Agosto 2014
Finale
Lee (Kor) b. De Marchi (ITA) 15-13

Finale 3°-4° posto
Linde (Swe) b. Nixon (Usa) 15-8

Semifinali
De Marchi (ITA) b. Nixon (Usa) 15-11
Lee (Kor) b. Linde (Swe) 15-10

Quarti
Nixon (Usa) b. Simms-Lymn (Jam) 15-10
De Marchi (ITA) b. Mroszczak (Pol) 15-10
Lee (Kor) b. Yoshimura (Jpn) 15-14
Linde (Swe) b. Brovko (Ukr) 15-14

Fase a gironi
Eleonora De Marchi: 2 vittorie, 2 sconfitte

Classifica (11): 1. Lee (Kor), 2. De Marchi (ITA), 3. Linde (Swe), 4. Nixon (Usa), 5. Mroszczak (Pol), 6. Yoshmura (Hpn), 7. Simms-Lymn (Jam), 8. Brovko (Ukr).

GIOCHI OLIMPICI DELLA GIOVENTU’ NANCHINO2014 – SPADA MASCHILE – Nanchino, 18 Agosto 2014
Finale
Esztergalyos (Hun) b. Islas Flygare (Swe) 15-8

Finale 3°-4° posto
Limarev (Rus) b. Yoo (Usa) 15-14

Semifinali
Islas Flygare (Swe) b. Yoo (Usa) 15-9
Esztegalyos (Hun) b. Limarev (Rus) 15-5

Quarti
Yoo (Usa) b. Kim (Kor) 15-12
Islas Flygare (Swe) b. Chien (Hkg) 15-6
Limarev (Rus) b. French (Can) 15-5
Esztegalyos (Hun) b. Unterhauser (Ger) 15-10

Tabellone dei 16
Esztegalyos (Hun) b. Abate (ITA) 13-12

Fase a gironi
Riccardo Abate: 2 vittorie, 3 sconfitte

Classifica (13): 1. Esztergalyos (Hun), 2. Islas Flygare (Swe), 3. Limarev (Rus), 4. Yoo (Usa), 5. Unterhauser (Ger), 6. Chen (Hkg), 7. Kim (Kor), 8. French (Can).
11. Abate (ITA)

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI