MONDIALI KAZAN2014 – VII GIORNATA – SCIABOLA FEMMINILE AI PIEDI DEL PODIO – AZZURRI AL QUINTO POSTO NELLA GARA MASCHILE

  1. Home
  2. Top News
  3. MONDIALI KAZAN2014 – VII GIORNATA – SCIABOLA FEMMINILE AI PIEDI DEL PODIO – AZZURRI AL QUINTO POSTO NELLA GARA MASCHILE

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

MONDIALI KAZAN2014 – VII GIORNATA – SCIABOLA FEMMINILE AI PIEDI DEL PODIO – AZZURRI AL QUINTO POSTO NELLA GARA MASCHILE

Sciabola femminile azioneKAZAN2014 – E’ avara di medaglie per l’Italia la settima giornata di gara ai Campionati del Mondo Kazan2014. Non manca però il rammarico e l’amaro in bocca.
E’ ciò che rimane infatti al termine delle prove a squadre di sciabola femminile e maschile.
Nella prima l’Italia conclude, per il terzo Mondiale di fila, al quarto posto. La squadra azzurra composta da Irene Vecchi, Ilaria Bianco, Rossella Gregorio e Lucrezia Sinigaglia rimane, ancora una volta, ai piedi del podio dopo la sconfitta subìta nella finale per il bronzo, al cospetto dell’Ucraina della campionessa del Mondo Olga Kharlan.

E’ proprio l’iridata a fare la differenza ed a guidare le sue compagne verso il bronzo, dirottando fuori dal podio le azzurre. Non è bastata l’ottima prova delle azzurre nella finale. Irene Vecchi, penultima frazionista, ha lasciato nelle mani di Rossella Gregorio un punteggio parziale di 40-35. Ma la salernitana, nulla ha potuto contro il talento dell’iridata ucraina, capace di avviare e completare la rimonta, giungendo sino al definitivo 45-42 che permette alle atlete di Kiev di festeggiare.

Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Lucrezia Sinigaglia ed Ilaria Bianco, dopo aver vinto i primi due assalti di giornata, rispettivamente contro la Germania col punteggio di 45-35, e contro la Corea del Sud dell’olimpionica Kim per 45-25, erano state sconfitte in semifinale, col punteggio di 45-42, dalla sorprendente Francia capace di eliminare ai quarti le padrone di casa della Russia.

Amarezza e rammarico è anche il sentimento che alberga nell’animo del quartetto azzurro di sciabola maschile. Aldo Montano, Diego Occhiuzzi, Luigi Samele ed Enrico Berrè concludono al quinto posto in classifica la prova a squadre dei Mondiali in terra russa. A fermare l’avanzata degli azzurri è stata, nell’assalto dei quarti, l’Ungheria del campione olimpico Aron Szilagyi col punteggio di 45-39.
Per l’Italia che all’esordio di giornata aveva vinto contro l’Iran per 45-32, si sono aperte quindi le porte del tabellone dei piazzamenti dove, dopo aver sconfitto dapprima la Romania per 45-35, ha avuto ragione degli Stati Uniti col punteggio di 45-36.

“Il Mondiale è la gara più importante dell’anno, ma di certo non può andare a “macchiare” quanto di buono fatto in questa stagione – dichiara il Commissario tecnico della Nazionale di sciabola, Giovanni Sirovich -. Lasciamo Kazan con tanta rabbia per non essere riusciti a dare continuità a quanto fatto nel corso dell’intera stagione di Coppa del Mondo. Senza dubbio c’è da riflettere a mente fredda su quello che è accaduto qui in Russia. Sin da dopo le vacanze, torneremo a lavoro per correggere gli errori e per ripartire, sin da subito, nel migliore dei modi”.

CAMPIONATI DEL MONDO 2014 – SCIABOLA FEMMINILE – PROVA A SQUADRE – Kazan, 21 Luglio 2014
Finale
Usa b. Francia 45-39

Finale 3°-4° posto
Ucraina b. ITALIA 45-42

Semifinali
Francia b. ITALIA 45-42
Usa b. Ucraina 45-44

Quarti
Francia b. Russia 45-41
ITALIA b. Corea del Sud 45-25
Usa b. Cina 45-43
Ucraina b. Polonia 45-39

Tabellone dei 16
ITALIA b. Germania 45-35

Classifica (22): 1. Usa, 2. Francia, 3. Ucraina, 4. ITALIA, 5. Russia, 6. Polonia, 7. Corea, 8. Cina

CAMPIONATI DEL MONDO 2014 – SCIABOLA MASCHILE – PROVA A SQUADRE – Kazan, 21 Luglio 2014
Finale 
Germania b. Corea 45-41

Finale 3°-4° posto
Ungheria b. Russia 45-43

Semifinali
Germania b. Russia 45-40
Corea b. Ungheria 45-32

Quarti
Russia b. Francia 45-34
Germania b. Usa 45-41
Corea b. Romania 45-41
Ungheria b. ITALIA 45-39

Tabellone dei 16
ITALIA b. Iran 45-32

TABELLONE DEI PIAZZAMENTI
Finale 5°-6° posto
ITALIA b. Usa 45-36

Tabellone 5°-8° posto
Usa b. Francia 45-35
Italia b. Romania 45-34

Classifica (25): 1. Germania, 2. Corea del Sud, 3. Ungheria, 4. Russia, 5. ITALIA, 6. Usa, 7. Francia, 8. Romania

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI