LAZIO – FONTANA: “PROPAGANDA FONDAMENTALE, LA SCHERMA NELLE PIAZZE DELLA REGIONE”

  1. Home
  2. La Voce delle Regioni
  3. LAZIO – FONTANA: “PROPAGANDA FONDAMENTALE, LA SCHERMA NELLE PIAZZE DELLA REGIONE”

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

LAZIO – FONTANA: “PROPAGANDA FONDAMENTALE, LA SCHERMA NELLE PIAZZE DELLA REGIONE”

ROMA – La propaganda sta dando risultati importanti. Ma bisogna continuare lungo questa strada, andando in piazza e avvicinando sempre più persone al nostro sport”. È l’auspicio del presidente del Comitato regionale FederScherma Lazio, Claudio Fontana, in vista del 2019 che è alle porte.

Alle spalle c’è un anno caratterizzato da grandi soddisfazioni, con i “big” azzurri come – su tutti – Camilla Mancini ed Enrico Berrè, ma anche con i più giovani che hanno permesso al Lazio di recitare la parte del leone nell’edizione 2018 del Gran Premio Giovanissimi di Riccione. “Abbiamo vinto sia il medagliere per regioni che la classifica a punti. Un doppio prestigioso riconoscimento, considerando che il lavoro più importante dei Comitati sui territori viene svolto proprio per gli under14 – ricorda Fontana -. Speriamo di ripetere questo risultato ma soprattutto di continuare l’impegno che portiamo avanti anche dal punto di vista organizzativo. Ci siamo adoperati per portare a Roma, per la prima volta, la prova di fioretto maschile e femminile del Circuito Europeo under17. Il riscontro è stato ottimo, con centinaia di partecipanti provenienti da Paesi di tutto il mondo che si sono sfidati sulle pedane del Centro Fib. La collaborazione delle società è fondamentale e ci permette di affrontare queste sfide così impegnative”.

Il trofeo “Stelle di Natale” di Ariccia ha mandato in archivio il 2018 che ha segnato anche la definitiva consacrazione del Trofeo Comitato regionale Lazio: “Una vittoria di cui siamo fieri – ancora il presidente – perché la manifestazione, aperta a tutti gli atleti Assoluti non qualificati alle prove nazionali, era nata in sordina e solo per la spada. Ci abbiamo creduto, aprendo la gara anche alla sciabola e al fioretto che stanno facendo registrare numeri importanti e un ottimo livello tecnico. Una risposta che, unita al boom di spadisti, ci soddisfa e ci dà la voglia di fare sempre di più. L’obiettivo è organizzare più Campionati Regionali. In ogni singola categoria”. Per Fontana, però la sfida principale resta la promozione: “Insieme al Coni regionale laziale, ma non solo, siamo costantemente presenti in strada, tra la gente. Perché crediamo che la bellezza della scherma vada portata sempre di più fuori dalle palestre”.

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI