GRAND PRIX FIE TROFEO “INALPI” – FIORETTO MASCHILE: TERZO POSTO PER VALERIO ASPROMONTE

  1. Home
  2. Top News
  3. GRAND PRIX FIE TROFEO “INALPI” – FIORETTO MASCHILE: TERZO POSTO PER VALERIO ASPROMONTE

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

GRAND PRIX FIE TROFEO “INALPI” – FIORETTO MASCHILE: TERZO POSTO PER VALERIO ASPROMONTE

Valerio Aspromonte MedagliaTORINO – E’ una doppietta russa a concludere il Grand Prix FIE Trofeo “Inalpi” di fioretto a Torino.
Dopo il successo azzurro nella prova femminile con Arianna Errigo ed il secondo posto di Elisa Di Francisca, il campione del Mondo in carica, il russo Alexey Cheremisinov conquista la vittoria della gara maschile superando in finale il compagno di Nazionale, Renal Ganeev per 15-11

L’Italia ha comunque modo di esultare. Lo fa tributando applausi a Valerio Aspromonte che conquista il terzo posto al termine di una gara eccellente.
L’azzurro, dopo essersi guadagnato la qualificazione al tabellone principale nella giornata di venerdi, è tornato a Roma dove sabato ha partecipato alla semifinale della trasmissione “Ballando con le stelle”. Dopo la diretta è salito in auto ed ha guidato sino a Torino, giungendo al PalaRuffini alle prime luci dell’alba.
Da lì in poi, il “principe ballerino” televisivo si è trasformato in fiorettista, sfoderando una buona scherma ed un’ottima condizione atletica. 
Valerio Aspromonte ha esordito superando l’austriaco Rene Pranz per 15-10 nel turno dei 64. A seguire ha avuto la meglio col punteggio di 15-7 contro lo statunitense Gerek Meinhardt. Il tabellone dei 16 ha visto poi il derby azzurro contro Giorgio Avola, conclusosi in favore di Valerio Aspromonte per 15-14, a cui ha fatto seguito l’assalto dei quarti di finale contro il britannico Richard Kruse col punteggio di 15-11. 
A frapporsi all’azzurro in semifinale è stato poi il campione del Mondo in carica, il russo Alexey Cheremisinov, che ha stroncato sul 15-14 le speranze di Aspromonte, destinandolo al terzo gradino del podio al termine di un assalto in cui l’atleta italiano ha anche subìto un lieve infortunio alla caviglia sinistra.

“Peccato – ammette a caldo l’azzurro –. Nell’ultima stoccata avevo scelto di fare la cosa giusta, ma l’applicazione pratica non è risultata efficace. Ovviamente mi spiace essermi fermato sul terzo gradino, ma considerando che è la mia prima gara dell’anno (ha saltato le prime due di stagione per gli impegni televisivi, ndr) non posso che ritenermi molto soddisfatto. Oggi  – prosegue Aspromonte – ho tirato “libero mentalmente” ed ho espresso la mia scherma. Mi sono divertito! Mi avrebbe fatto molto piacere vincere, ma è un buon terzo posto. Adesso punto a vincere la finale di “Ballando sotto le stelle” sabato sera!”.

Si è interrotta nel turno dei 16 invece l’avanzata di Daniele Garozzo, Lorenzo Nista e Giorgio Avola. Il primo è stato fermato per 15-14 da Richard Kruse, mentre Lorenzo Nista è stato sconfitto per 15-11 dal francese Jean-Paul Tony Helissey. Giorgio Avola è stato invece fermato nel derby azzurro da Valerio Aspromonte.
Un altro derby ha invece stoppato nel turno dei 32 l’avanzata di Andrea Cassarà. A fermarlo infatti è stato, col punteggio di 15-14, il compagno di Nazionale, Daniele Garozzo. A fermarsi nel turno dei 32 anche Andrea Baldini, sconfitto 15-13 dal francese Pauty ed Edoardo Luperi che, con lo stesso punteggio, è stato eliminato dallo statunitense Race Imboden. Nota di merito per Lorenzo Nista, capace di vincere l’assalto contro l’olimpionico cinese Sheng Lei col punteggio di 15-14.

Si è invece conclusa nel primo assalto di giornata la gara di cinque azzurri. Alessandro Paroli è uscito sconfitto per 15-10 dall’assalto contro il francese Erwan Le Pechoux, Francesco Ingargiola è stato fermato dal russo Renal Ganeev per 15-7, mentre Saverio Schiavone è stato superato dal francese Pitta per 15-13 ed Alessio Foconi dal giapponese Yuki Ota per 15-11. Tobia Biondo, invece, è stato eliminato nel derby azzurro da Lorenzo Nista col punteggio di 15-12.

Si erano invece fermati venerdi, perché sconfitti nell’ultimo assalto valido per approdare al tabellone principale, Tommaso Lari, Tommaso Ciuti, Lorenzo Pasini e Michele Del Macchia, mentre nel primo assalto del turno di eliminazione, erano stati sconfitti Luca Simoncelli, Alessandro Meringolo, Filippo Guerra e Lorenzo Francella. Stop dopo la fase a gironi per Damiano Rosatelli.

GRAND PRIX FIE – TROFEO “INALPI” – FIORETTO MASCHILE – Torino, 28-30 Novembre 2014
Finale
Cheremisinov (Rus) b. Ganeev (Rus) 15-11

Semifinali
Ganeev (Rus) b. Imboden (Usa) 15-12
Cheremisinov (Rus) b. Aspromonte (ITA) 15-14

Quarti
Ganeev (Rus) b. Pauty (Fra) 15-8
Imboden (Usa) b. Son (Kor) 15-9
Aspromonte (ITA) b. Kruse (Gbr) 15-11
Cheremisinov (Rus) b. Tony Hellisey (Fra) 15-7

Tabellone dei 16
Aspromonte (ITA) b. Avola (ITA) 15-14
Kruse (Gbr) b. Garozzo (ITA) 15-14
Tony Helissey (Fra) b. Nista (ITA) 15-11

Tabellone dei 32
Pauty (Fra) b. Baldini (ITA) 15-13
Imboden (Usa) b. Luperi (ITA) 15-13
Aspromonte (ITA) b. Meinhardt (Usa) 15-7
Avola (ITA) b. Khovanskiy (Rus) 15-8
Garozzo (ITA) b. Cassarà (ITA) 15-14
Nista (ITA) b. Lei (Chn) 15-14

Tabellone dei 64
Le Pechoux (Fra) b. Paroli (ITA) 15-10
Ganeev (Rus) b. Ingargiola (ITA) 15-7
Baldini (ITA) b. Kim (Kor) 15-3
Pitta (Fra) b. Schiavone (ITA) 15-13
Luperi (ITA) b. Ha (Kor) 15-12
Ota (Jpn) b. Foconi (ITA) 15-11
Aspromonte (ITA) b. Pranz (Aut) 15-10
Avola (ITA) b. Arslanov (Rus) 10-9
Cassarà (ITA) b. Peggs (Gbr) 15-8
Garozzo (ITA) b. Pogrebniak (Ukr) 15-8
Nista (ITA) b. Biondo (ITA) 15-12

Tabellone dei 64 – Qualificazione
Paroli (ITA) b. Pasini (ITA) 15-9
Or (Isr) b. Lari (ITA) 15-8
Biondo (ITA) b. Osmanski (Pol) 15-5
Ingargiola (ITA) b. Hertsyk (Ukr) 15-11
Aspromonte (ITA) b. Mepstead (Gbr) 15-6
Schiavone (ITA) b. Shi (Chn) 15-6
Garozzo (ITA) b. Nemeth (Hun) 15-2
Komissarov (Rus) b. Del Macchia (ITA) 15-7
Awaji (Jpn) b. Ciuti (ITA) 15-12
Foconi (ITA) b. Komsic (Cro) 15-6

Tabellone dei 128 – Qualificazione
Pasini (ITA) b. Doerr (Ger) 15-10
Foconi (ITA) b. Van Egmond (Ned) 15-7
Del Macchia (ITA) b. Meringolo (ITA) 15-14
Willette (Fra) b. Trani (ITA) 15-12
Kawiecki (Pol) b. Simoncelli (ITA) 15-9
Perelmann (Ger) b. Guerra (ITA) 15-14
Or (Isr) b. Francella ( ITA) 15-10
Ciuti T. (ITA) b. Lukashevich (Blr) 15-10

Fase a gironi
Valerio Aspromonte: 5 Vittorie, 1 Sconfitta
Tobia Biondo: 5 Vittorie, 1 Sconfitta
Tommaso Ciuti: 3 Vittorie, 3 Sconfitte
Michele Del Macchia: 3 Vittorie, 3 Sconfitte
Alessio Foconi: 4 Vittorie, 2 Sconfitte
Lorenzo Francella: 2 Vittorie, 3 Sconfitte
Daniele Garozzo: 5 Vittorie, 1 Sconfitta
Filippo Guerra: 3 Vittorie, 3 Sconfitte
Francesco Ingargiola: 4 Vittorie, 2 Sconfitte
Tommaso Lari: 4 Vittorie, 2 Sconfitte
Edoardo Luperi: 5 Vittorie, 1 Sconfitta
Alessandro Meringolo: 4 Vittorie, 2 Sconfitte
Lorenzo Nista: 6 Vittorie, 0 Sconfitte
Alessandro Paroli: 5 Vittorie, 1 Sconfitta
Lorenzo Pasini: 3 Vittorie, 3 Sconfitte
Damiano Rosatelli: 1 Vittoria, 5 Sconfitte
Saverio Schiavone: 5 Vittorie , 1 Sconfitta
Luca Simoncelli: 4 Vittorie, 2 Sconfitte
Francesco Trani: 2 Vittorie, 4 Sconfitte

Classifica (176): 1. Cheremisinov (Rus), 2. Ganeev (Rus), 3. Aspromonte (ITA), 3. Imboden (Usa), 5. Son (Kor), 6. Pauty (Fra), 7. Tony Helissey (Fra), 8. Kruse (Gbr).
 11. Avola (ITA), 14. Nista (ITA), 16. Garozzo (ITA), 19. Baldini (ITA), 20. Cassarà (ITA), 26. Luperi (ITA), 41. Paroli (ITA), 45. Schiavone (ITA), 47. Biondo (ITA), 52. Ingargiola (ITA), 56. Foconi (ITA), 69. Lari (ITA), 85. Ciuti T. (ITA), 88. Pasini (ITA), 91. Del Macchia (ITA), 98. Simoncelli (ITA), 102. Meringolo (ITA), 112. Guerra (ITA), 120. Francella (ITA), 122. Trani (ITA), 151. Rosatelli (ITA).

{module Live}

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI