EUROPEI UNDER23 TBILISI2014 – I GIORNATA: BRENDA BRIASCO VINCE IL TITOLO, BRONZO PER LUCA CURATOLI

  1. Home
  2. Top News
  3. EUROPEI UNDER23 TBILISI2014 – I GIORNATA: BRENDA BRIASCO VINCE IL TITOLO, BRONZO PER LUCA CURATOLI

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

EUROPEI UNDER23 TBILISI2014 – I GIORNATA: BRENDA BRIASCO VINCE IL TITOLO, BRONZO PER LUCA CURATOLI

Brenda Briasco Mario Renzulli Alberto Ancarani Podio TbilisiTBILISI – Hanno preso il via nel migliore dei modi a Tbilisi, in Georgia, i Campionati Europei Under23. Si è alzato il sipario infatti sulla competizione continentale di categoria che nella prima giornata, vede l’Italia festeggiare due medaglie: l’oro di Brenda Briasco nella spada femminile ed il bronzo di Luca Curatoli nella gara di sciabola maschile.
La prima grande soddisfazione la regala Brenda Briasco che conquista il titolo continentale under23 di spada femminile, dominando una gara grazie ad una prestazione eccellente. L’azzurra, classe 1991, dopo aver sconfitto nel tabellone delle 32 la finlandese Mattsson per 15-5 e, nel turno delle 16 la tedesca Hugas-Mallorqui per 15-11, ha affrontato e superato per 15-13 la russa Magdich. In semifinale ha poi avuto ragione della polacca Jagoda Zagala per 15-9, prima di festeggiare la conquista del titolo superando per 15-8 la russa Yulia Lichagina.
Si è invece fermata ai piedi del podio Federica Santandrea, sconfitta ai quarti per 15-11 dalla polacca Zagala, in un match che ha fatto seguito alle vittorie nel turno delle 32 contro la lituana Azukaite per 15-7 e, nel tabellone delle 16, contro la tedesca Reimer per 15-6.
Si sono fermate invece nel turno delle 16 le altre due italiane impegnate in gara: Luisa Tesserin, che dopo aver avuto la meglio sulla svizzera Blum per 15-7, è uscita sconfitta dal match contro la polacca Zagala per 15-11, e Camilla Batini. Quest’ultima, dopo aver vinto tutti i match del proprio girone, era approdata direttamente al tabellone delle 16 quale testa di serie numero 2, ma è stata fermata dalla russa Khrapina col punteggio di 15-7.

La seconda medaglia di giornata è il bronzo conquistato da Luca Curatoli nella sciabola mashcile. L’azzurro, già campione europeo e mondiale under20, è stato sconfitto in semifinale dal georginano Sandro Bazadze, poi vincitore de titolo, col punteggio di 15-7. Curatoli era approdato in semifinale dopo aver avuto ragione nel turno dei 32 del polacco Kochan per 15-11, quindi, a seguire, per 15-14 del georgiano Mardaleishvili ed infine, ai quarti, del bielorusso Kisel col punteggio di 15-10.
Tanto rammarico invece per Leonardo Affede che rimane ai piedi del podio perchè sconfitto, per 15-13, anche lui dal beniamino di casa, il georgiano Sandro Bazadze nell’assalto valido per accedere in semifinale. L’azzurro, con tre vittorie ed una sola sconfitta nel suo girone, era stato ammesso di diritto al tabellone dei 16 dove aveva poi sconfitto per 15-12 il bielorusso Novikau. 
Si sono invece fermati nel tabellone dei 32 sia Francesco D’Armiento, sconfitto col punteggio di 15-9 dal turno Ant, e sia Francesco Bonsanto, eliminato per 15-10 per mano del georgiano Sulamanidze.

CAMPIONATI EUROPEI UNDER23 – SPADA FEMMINILE – Tbilisi, 24 Giugno 2014
Finale
Briasco (ITA) b. Lichagina (Rus) 15-8

Semifinali
Briasco (ITA) b. Zagala (Pol) 15-9
Lichagina (Rus) b. Pytka (Pol) 8-7

Quarti
Briasco (ITA) b. Magdich (Rus) 15-13
Zagala (Pol) b. Santandrea (ITA) 15-11
Pytka (Pol) b. Zamachowska (Pol) 14-12
Lichagina (Rus) b. Khrapina (Rus) 3-1

Tabellone delle 16
Khrapina (Rus) b. Batini (ITA) 15-7
Briasco (ITA) b. Hugas-Mallorqui (Ger) 15-11
Santandrea (ITA) b. Reimer (Ger) 15-6
Zagala (Pol) b. Tesserin (ITA) 15-11

Tabellone delle 32
Briasco (ITA) b. Mattsson (Fin) 15-5
Santandrea (ITA) b Azukaite (Ltu) 15-7
Tesserin (ITA) b. Blum (Sui) 15-7

Fase a gironi
Camilla Batini: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Brenda Briasco: 5 vittorie, 1 sconfitta
Luisa Tesserin: 4 vittorie, 2 sconfitte
Federica Santandrea: 4 vittorie, 2 sconfitte

Classifica (35): 1. Briasco (ITA), 2. Lichagina (Rus), 3. Zagala (Pol), 3. Pytka (Pol), 5. Santandrea (ITA), 6. Magdich (Rus), 7. Khrapina (Rus), 8. Zamachowska (Pol).
10. Batini (ITA), 16. Tesserin (ITA)

 

CAMPIONATI EUROPEI UNDER23 – SCIABOLA MASCHILE – Tbilisi, 24 Giugno 2014
Finale
Bazadze (Geo) b. Trushakov (Rus) 15-7

Semifinali
Bazadze (Geo) b. Curatoli (ITA) 15-14
Trushakov (Rus) b. Shanchanin (Blr) 15-12

Quarti
Bazadze (Geo) b. Affede (ITA) 15-13
Curatoli (ITA) b. Kisel (Blr) 15-10
Trushakov (Rus) b. Karabiinski (Blr) 15-11
Shanchanin (Blr) b. Willau (Aut) 15-11

Tabellone dei 16
Affede (ITA) b. Novikau (Blr) 15-12
Curatoli (ITA) b. Mardaleishvili (Geo) 15-14

Tabellone dei 32
Ant (Tur) b. D’Armiento (ITA) 15-9
Curatoli (ITA) b. Kochan (Pol) 15-11
Sulamanidze (Geo) b. Bonsanto (ITA) 15-10

Fase a gironi
Luca Curatoli: 3 vittorie, 2 sconfitte
Francesco Bonsanto: 3 vittorie, 2 sconfitte
Leonardo Affede: 3 vittorie, 1 sconfitta
Francesco D’Armiento: 2 vittorie, 3 sconfitte

Classifica (29): 1. Bazadze (Geo), 2. Trushakov (Rus), 3. Curatoli (ITA), 3. Shachanin (Blr), 5. Kisel (Blr), 6. Karabinski (Blr), 7. Willau (Aut), 8. Affede (ITA).
17. Bonsanto (ITA), 18. D’Armiento (ITA)

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI