COPPA DEL MONDO – SPADA MASCHILE – TALLINN: TERZO POSTO PER PAOLO PIZZO. ENRICO GAROZZO SI FERMA AI PIEDI DEL PODIO

  1. Home
  2. Top News
  3. COPPA DEL MONDO – SPADA MASCHILE – TALLINN: TERZO POSTO PER PAOLO PIZZO. ENRICO GAROZZO SI FERMA AI PIEDI DEL PODIO

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

COPPA DEL MONDO – SPADA MASCHILE – TALLINN: TERZO POSTO PER PAOLO PIZZO. ENRICO GAROZZO SI FERMA AI PIEDI DEL PODIO

Pizzo Garozzo TallinTALLINN – Paolo Pizzo sale sul terzo gradino del podio nella prova di Coppa del Mondo di spada maschile in corso a Tallinn. 

Il Campione del Mondo 2011 e Vicecampione europeo in carica, conquista infatti il suo primo podio stagionale, ma non manca il rammarico.
A fermare la corsa dell’azzurro è stato infatti il francese Gauthier Grumier, poi vincitore finale della prova, nell’assalto di semifinale, col punteggio di 15-14. Paolo Pizzo ha affrontato il match con la solita grinta ed audacia, giungendo ad un testa a testa finale, con il francese rinchiuso in difesa sugli attacchi sfrontati dell’atleta dell’Aeronautica Militare che, però, ha subìto la stoccata decisiva.

Nel suo percorso di gara, Paolo Pizzo, ha esordito vincendo per 15-13 contro il coreano Jae Ho Song, proseguendo poi con il successo sul francese Virgile Marchal per 15-9. Nel turno dei 16 l’azzurro si è trovato dinanzi al campione del Mondo in carica ed attuale leader del ranking mondiale, Ulrich Robeiri, superando grazie all’immancabile grinta col punteggio di 15-13. Poi ai quarti è arrivato il successo contro lo svizzero Max Heinzer per 15-12.

Si è invece conclusa ai piedi del podio la gara di Enrico Garozzo. Il bronzo mondiale in carica, dopo il successo nel primo assalto contro lo statunitense Watson per 15-9, ha poi proseguito con la vittoria contro il lituano Jefremenko per 15-3 e nel turno dei 16 contro il russo Avdeev per 15-11. Ai quarti è però giunta la battuta d’arresto contro il francese Gauthier Grumier col punteggio di 15-11.

I risultati di Pizzo e Garozzo portano il sorriso nella comitiva azzurra dopo che, nella prima giornata di gara, dedicata alla fase di qualificazione, tutti e dieci gli italiani in gara si erano fermati nelle forche caudine degli assalti ad eliminazione diretta del tabellone di qualificazione. Massimiliano Bertolazzi, Gabriele Bino ed Andrea Santarelli erano giunti ad un soffio dalla conquista del pass qualificante, ma si sono dovuti arresi dinanzi, rispettivamente, all’israeliano Beskin per 14-9, al portacolori del Kyrgyzstan Petrov per 15-7 ed allo spagnolo Rosello col punteggio di 15-12. 
Si era invece conclusa nel primo assalto del tabellone di qualificazione la corsa di Lorenzo Bruttini, Matteo Tagliariol, Luca Ferraris, Marco Fichera, Roberto Bertinetti e Simone Esposito.

COPPA DEL MONDO – SPADA MASCHILE – Tallinn, 14-16 Novembre 2014
Finale
Grumier (Fra) b. Kneip (Ger) 15-11

Semifinali
Kneip (Ger) b. Kauter (Sui) 10-9
Grumier (Fra) b. Pizzo (ITA) 15-14

Quarti
Kauter (Sui) b. Herey (Ukr) 11-10
Kneip (Ger) b. Gustin (Fra) 11-10
Grumier (Fra) b. Garozzo (ITA) 15-11
Pizzo (ITA) b. Heinzer (Sui) 15-12

Tabellone dei 16
Garozzo (ITA) b. Avdeev (Rus) 15-11
Pizzo (ITA) b. Robeiri (Fra) 15-13

Tabellone dei 32
Garozzo (ITA) b. Jefremenko (Lat) 15-3
Pizzo (ITA) b. Marchal (Fra) 15-9

Tabellone dei 64
Garozzo (ITA) b. Watson (Usa) 15-9
Pizzo (ITA) b. Song Jae Ho (Kor) 15-13

Tabellone dei 64 – qualificazione
Beskin (Isr) b. Bertolazzi (ITA) 14-9
Petrov (Kgz) b. Bino (ITA) 15-7
Rosello (Esp) b. Santarelli (ITA) 15-12

Tabellone dei 128 – qualificazione
Tishko (Uzb) b. Bruttini (ITA) 15-8
Bertolazzi (ITA) b. Pirek (Sui) 15-12
Beskin (Isr) b. Tagliariol (ITA) 15-13
Adaikin (Kaz) b. Ferraris (ITA) 15-14
Herey (Ukr) b. Fichera (ITA) 15-10
Bino (ITA) b. Tourchine (Rus) 15-8
Boehm (Ger) b. Bertinetti (ITA) 15-13
Santarelli (ITA) b. Lu (Hkg) 15-7
Rosello (Esp) b. Esposito (ITA) 11-10
Kuchalski (Ger) b. Kuchalski (Ger) 15-14

Fase a gironi
Roberto Bertinetti: 4 vittorie, 2 sconfitte
Gabriele Bino: 4 vittorie, 2 sconfitte
Marco Fichera: 4 vittorie, 2 sconfitte
Massimiliano Bertolazzi: 5 vittorie, 1 sconfitta
Luca Ferraris: 3 vittorie, 3 sconfitte
Gabriele Cimini: 5 vittorie, 1 sconfitta
Lorenzo Bruttini: 5 vittorie, 1 sconfitta
Simone Esposito: 3 vittorie, 3 sconfitte
Andrea Santarelli: 4 vittorie, 2 sconfitte
Matteo Tagliariol: 4 vittorie, 2 sconfitte

Classifica (248): 1. Grumier (Fra), 2. Kneip (Ger), 3. Pizzo (ITA), 3. Kauter (Sui), 5. Garozzo (ITA), 6. Heinzer (Sui), 7. Gustin (Fra), 8. Herey (Ukr).
66. Bertolazzi (ITA), 80. Santarelli (ITA), 82. Bino (ITA), 98. Cimini, 104. Bruttini (ITA), 109. Bertinetti (ITA), 121. Tagliariol (ITA), 122. Fichera (ITA), 134. Ferraris (ITA), 148. Esposito (ITA)

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI