CIRCUITO EUROPEO UNDER 17 E UNDER 23 – I CADETTI ATTESI A COPENAGHEN, EISLINGEN E BUDAPEST, GLI U23 DI SCIABOLA E SPADA A STRASBURGO E LUSSEMBURGO

  1. Home
  2. Top News
  3. CIRCUITO EUROPEO UNDER 17 E UNDER 23 – I CADETTI ATTESI A COPENAGHEN, EISLINGEN E BUDAPEST, GLI U23 DI SCIABOLA E SPADA A STRASBURGO E LUSSEMBURGO

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

CIRCUITO EUROPEO UNDER 17 E UNDER 23 – I CADETTI ATTESI A COPENAGHEN, EISLINGEN E BUDAPEST, GLI U23 DI SCIABOLA E SPADA A STRASBURGO E LUSSEMBURGO

Triplo appuntamento in questo fine settimana per gli under 17, che saranno impegnati nel Circuito Europeo Cadetti di tutte e tre le armi. Gli spadisti andranno in scena a Copenaghen, in Danimarca, gli sciabolatori a Eislinger, in Germania, mentre i fiorettisti saranno in pedana a Budapest, in Ungheria.

A Copenaghen sabato 26 si inizierà con le due prove individuali: l’Italia sarà rappresentata nella spada maschile da Federico Castro, Teo Falcinelli, Carlo Ferraris, Riccardo Franca, Nicola Gallero, Tommaso Gaudio, Riccardo Gera, Federico Longo, Michele Pietro Marinetti, Luigi Minetti, Marco Pichler, Nicolò Pizzuti, Vittorio Poli e Nicolò Lapo Giovanni Raddi, mentre nella spada femminile da Vittoria Angrisani, Francesca Benedetta Barera, Camilla Ciacca, Anna Cordioli, Livia Di Leo, Anita Gallero, Giorgia Gallo, Arianna Giuliani, Margherita Raiteri e Irene Rosadi.

Domenica 27 sono in programma le due gare a squadre. Sono tre le formazioni azzurre iscritte nella prova maschile: Italia (Nicola Gallero, Riccardo Gera, Marco Pichler), Italia 2 (Federico Castro, Teo Falcinelli, Carlo Ferraris, Michele Pietro Marinetti) e Italia 3 (Riccardo Franca, Tommaso Gaudio, Federico Longo, Vittorio Poli). Anche al femminile l’Italia si presenta con tre squadre: Italia (Francesca Benedetta Barera, Camilla Ciacca, Anna Cordioli, Arianna Giuliani), Italia 2 (Vittoria Angrisani, Livia Di Leo, Irene Rosadi) e Italia 3 (Anita Gallero, Giorgia Gallo, Margherita Raiteri).

Spostandoci a Eislinger sabato sarà la giornata clou della gara individuale di sciabola femminile. Tra le partecipanti ci sono le azzurre Flavia Astolfi, Claudia Bandini, Elisabetta Borrelli, Ilaria Calviati, Gaia Karola Carafa, Francesca D’Orazi, Martina Di Mauro, Giada Galetti, Margherita Giordani, Elisa Grassi, Giulia Grimaldi, Sofia Gullo, Francesca Romana Lentini, Giada Likaj, Morena Manzo, Maya Splendore, Benedetta Stangoni, Francesca Tomaselli e Gaia Zucchelli. Nella stessa giornata si svolgerà anche la competizione di sciabola maschile a squadre, con ben 5 formazioni italiane al via: Italia (Antonio Aruta, Francesco Pagano, Massimo Sibillo, Daniele Stirpe), Italia 2 (Manuel Dentato, Riccardo Maestri, Giorgio Michele Palumbo, Andrea Tribuno), Italia 3 (Giuseppe Perna, Filippo Picchi, Leonardo Reale, Valerio Reale), Italia 4 (Matteo Ottaviani, Andrea Roussier Fusco, Tiziano Tommasetti) e Italia 5 (Gabriele Jacopo Blasi, Pablo Giovannetti, Nicola Raggi, Daniele Vivaldi).

Il giorno successivo gli stessi sciabolatori azzurri affronteranno la loro gara individuale insieme a Riccardo Benigni, per un totale di 20 portacolori azzurri. Le sciabolatrici, invece, saranno impegnate nella prova a squadre, in cui saranno presenti quattro team italiani: Italia (Elisabetta Borrelli, Gaia Karola Carafa, Giada Likaj, Morena Manzo), Italia 2 (Martina Di Mauro, Margherita Giordani, Maya Splendore, Benedetta Stangoni), Italia 3 (Claudia Bandini, Ilaria Calviati, Giulia Grimaldi) e Italia 4 (Francesca D’Orazi, Elisa Grassi, Sofia Gullo, Francesca Romana Lentini).

A Budapest la due giorni di gare sarà dedicata al fioretto con inizio sabato 26 con il fioretto maschile individuale. Per l’Italia saranno in pedana Paolo Appicelli, Luca Ceccolini, Mattia Conticini, Giuseppe Paolo Cupo, Mattia De Cristofaro, Jacopo Del Torto, Manfredi Di Russo, Alessandro Magnano, Matteo Manente, Djibril Mbaye, Akash Nitti, Elia Pasin, Tommaso Pizzutilo, Jacopo Poggio, Matteo Pupilli, Pietro Raffaeli, Leonardo Rocco Rea, Francesco Rencricca, Fernando Scalora e Francesco Alberto Sposato.

Domenica toccherà alle fiorettiste cimentarsi nella gara individuale. Anche le azzurre iscritte alla prova sono 20: Sophie Bardes, Mariavittoria Berretta, Emilia Campus, Eleonora Carraro, Greta Collini, Ludovica Franzoni, Letizia Gabola, Sofia Giordani, Martina Lazzeri, Lucrezia Monti, Giulia Neri, Larissa Francesca Chiara Pensa, Maddalena Pianezzola, Sofia Piccini, Vittoria Pinna, Vittoria Riva, Greta Saioni, Noemi Schiavon, Lisa Strazzullo e Alessandra Tavola. A seguire partirà anche la competizione a squadre maschile, cui parteciperà la formazione azzurra composta da Jacopo Poggio, Leonardo Rocco Rea e Federico Alberto Sposato.

Questo fine settimana sono in programma anche due tappe del Circuito Europeo Under 23: la sciabola sarà protagonista a Strasburgo, la spada a Lussemburgo. A Strasburgo sabato 26 si svolgeranno le due prove individuali: per l’Italia sono in gara gli sciabolatori Pietro Bertola, Edoardo Cantini, Stefano Di Quattro, Daniele Franciosa, Giorgio Marciano, Marco Elio Morone, Alberto Nigri, Lorenzo Ottaviani, Niccolò Panconi, Arnaldo Piserchia, Lapo Jacopo Pucci e Mattia Rea e le sciabolatrici Diletta Andaloro, Gaia Pia Carella, Margherita Colonna, Benedetta Fusetti, Vally Giovannelli, Maria Ludovica Isani, Alice Marguccio e Claudia Rotili.

A Lussemburgo, invece, il tabellone principale delle competizioni individuali scatterà domenica. Sono attesi gli spadisti azzurri Michele Dell’Oro, Francesco Nordio e Giovanni Maria Parisi e le spadiste Sara Aramini, Camilla Daldossi, Matilde Dondi, Aurora Pieracciani, Rachele Pulcini e Erica Verri.

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI