CAMPIONATI ITALIANI “CARTA SI” 2014 – GRAZIE ACIREALE, ARRIVEDERCI A TORINO2015

  1. Home
  2. Top News
  3. CAMPIONATI ITALIANI “CARTA SI” 2014 – GRAZIE ACIREALE, ARRIVEDERCI A TORINO2015

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

CAMPIONATI ITALIANI “CARTA SI” 2014 – GRAZIE ACIREALE, ARRIVEDERCI A TORINO2015

Campionati Italiani ACIREALE2014ACIREALE2014 – Vanno in archivio i Campionati Italiani “Carta Si” 2014. La scherma saluta Acireale dove, per quattro giorni, la “famiglia italiana” si è incontrata per la caccia al titolo tricolore.
Il PalaVolcan ha accolto infatti un’edizione che rimarrà nei ricordi di ciascuno dei protagonisti per le emozioni vissute, la rabbia o la grande gioia, o anche solo per essere stati presenti.
Ricorderanno con particolare soddisfazione l’edizione 2014 dei Campionati Italiani “Carta Si” i sei neo campioni italiani di scherma olimpica: Paolo Pizzo (Aeronautica Militare) nella spada maschile, Francesca Boscarelli (Esercito) nella spada femminile, Andrea Baldini (Aeronautica Militare) nel fioretto maschile, Martina Batini (Forestale) nel fioretto femminile, Enrico Berrè (Fiamme Gialle) nella sciabola maschile e Irene Vecchi (Fiamme Gialle) nella sciabola femminile.

Ricorderanno Acireale anche i neo campioni italiani di scherma paralimpica e i due, Roberto Realdini (Zinella Scherma) e Simonetta Pizzuti (Giulio Gaudini Roma), vincitori dei primi titoli tricolore di scherma per non vedenti.

A festeggiare l’edizione 2014 dei Campionati Italiani è anche tutto il gruppo del Centro Sportivo Aeronautica Militare, non solo per i titoli italiani conquistati, ma anche per la vittoria del Trofeo “Interforze” 2014, grazie ai 7.142,596 punti conquistati dai suoi atleti, a fronte dei 7.123,795 delle Fiamme Oro e dei 5.787,007 del Gruppo Scherma Fiamme Gialle.

L’evento tricolore, che ha riportato in Sicilia il meglio della scherma italiana a distanza di tre anni dai Mondiali di Catania 2011, ha visto protagonista, quale Title Sponsor, CartaSi che, per la prima volta, si è affacciata sul panorama schermistico azzurro.

Siamo molto soddisfatti e devo fare i complimenti all’organizzazione per questa edizione dei Campionati Italiani Assoluti, sicuramente da annoverare tra le migliori – ha sottolineato il presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso-. Il 100% dei grandi campioni che esprimono il meglio della scherma italiana sono stati presenti qui ad Acireale e questo testimonia in maniera forte e autentica l’attaccamento ai valori di un campionato tricolore. Il pubblico – conclude il presidente Scarso – è stato un valore aggiunto di questi campionati perché ha seguito con entusiasmo e con educazione tutte le sfide ”.

Felice per i riscontri positivi ricevuti anche il presidente del Comitato Organizzatore, Sebastiano Manzoni: “Ci siamo superati, il bilancio è infatti positivo sotto tutti i punti di vista: come risultati e come ricaduta sul territorio per gli investimenti fatti. Tutti sono rimasti contenti per l’accoglienza e l’organizzazione; speriamo di riportare presto la grande scherma ad Acireale”.

Complessivamente, sono state circa 5000 le persone che hanno gremito il PalaVolcan nei quattro giorni di gare. Sono stati assegnati complessivamente 29 titoli tra cui 15 paralimpici e 2 non vedenti, mentre sono state 24 le pedane allestite (14 olimpiche, 6 paralimpiche e 4 per non vedenti). 103 i volontari che hanno sostenuto l’organizzazione e gli atleti.
Sul piano mediatico, invece, sono state più di 10 ore di diretta televisiva su Rai Sport1 e RaiSport 2. Cospicua anche la rassegna stampa, nazionale e locale, relativa all’evento. L
a Fan Page federale su Facebook, che ha accolto il fotoracconto (oltre 1600 gli scatti di Augusto Bizzi pubblicati) di ogni singola giornata di gara, ha registrato alla fine oltre 354 mila visualizzazioni in tutto il mondo, con ben 45.700 interazioni. Le maggiori visualizzazioni si sono avute da Stati Uniti, Grecia, Regno Unito, Francia, Spagna, Germania. Attivo anche il profilo @federscherma su Twitter che conta 13.200 followers e che con l’hashtag #Acireale14 ha registrato un migliaio di interazioni nei quattro giorni di manifestazione. Il profilo FederScherma su Instagram invece ha accolto gli scatti più emozionanti e significativi.

CAMPIONI ITALIANI 2014 – SCHERMA OLIMPICA
Spada Maschile – Paolo Pizzo (Aeronautica Militare)
Spada Femminile – Francesca Boscarelli (Esercito)
Fioretto Maschile – Andrea Baldini (Aeronautica Militare)
Fioretto Femminile – Martina Batini (Forestale)
Sciabola Maschile – Enrico Berrè (Fiamme Gialle)
Sciabola Femminile – Irene Vecchi (Fiamme Gialle)

Spada Maschile – squadre: Fiamme Oro
Spada Femminile – squadre: Forestale
Fioretto Maschile – squadre: Carabinieri
Fioretto Femminile – squadre: Fiamme Oro
Sciabola Maschile – squadre: Fiamme Gialle
Sciabola Femminile – squadre: Fiamme Gialle

CAMPIONI ITALIANI 2014 – SCHERMA PARALIMPICA
Spada Maschile – Cat. A:
Matteo Betti (Fiamme Azzurre)
Spada Maschile – Cat. B: Gabriele Leopizzi (Accademia Scherma Groane)
Spada Maschile – Cat. C: William Russo (Club Scherma Palermo)
Spada Femminile – Cat A: Marcella Li Brizzi (Club Scherma Palermo)
Spada Femminile – Cat. B: Alessia Biagini (Club Scherma Lucca TBB)
Spada Femminile – Cat. C: Consuelo Nora (Lame Rotanti Torino)
Fioretto Maschile – Cat. A: Matteo Betti (Fiamme Azzurre)
Fioretto Maschile – Cat. B: Alessio Sarri (Fiamme Oro)
Fioretto Maschile – Cat. C: William Russo (Club Scherma Palermo)
Fioretto Femminile – Cat. A: Loredana Trigilia (G.Gaudini Roma)
Fioretto Femminile – Cat. B: Beatrice “Bebe” Vio (Scherma Mogliano)
Fioretto Femminile – Cat. C: Consuelo Nora (Lame Rotanti Torino)
Sciabola Maschile – Cat. A: Andrea Pellegrini (Acc. Romana Scherma)
Sciabola Maschile – Cat. B: Alessio Sarri (Fiamme Oro)
Sciabola Femminile – Cat. A: Loredana Trigilia (G.Gaudini Roma)

CAMPIONI ITALIANI 2014 – SCHERMA PER NON VEDENTI
Spada maschile non vedenti: Roberto Realdini (Zinella Scherma)
Spada femminile non vedenti: Simonette Pizzuti (G.Gaudini Roma)

TROFEO INTERFORZE 2014
1. Aeronautica Militare – 7.142,596 pt
2. Fiamme Oro – 7.123,795 pt
3. Fiamme Gialle – 5.787,007 pt
4. Esercito – 5.243,303 pt
5. Carabinieri – 4.652,458 pt
6. Forestale – 3.367,838 pt
7. Fiamme Azzurre – 1.127,667 pt

 

 

 

 

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI