CAMPIONATI EUROPEI STRASBURGO2014 – COME SEGUIRE LA KERMESSE CONTINENTALE

  1. Home
  2. Top News
  3. CAMPIONATI EUROPEI STRASBURGO2014 – COME SEGUIRE LA KERMESSE CONTINENTALE

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

CAMPIONATI EUROPEI STRASBURGO2014 – COME SEGUIRE LA KERMESSE CONTINENTALE

Logo Europei Strasburgo2014STRASBURGO2014 – I Campionati Europei Assoluti e Paralimpici Strasburgo2014 potranno essere vissuti anche da casa. In Tv, su YouTube, sui social, sul web. C’è più di una modalità per vivere le emozioni della kermesse continentale. Ecco una guida utile per chi non sarà in tribuna a Strasburgo:

TV
Nessuna emittente italiana ha scelto di acquisire i diritti televisivi per la trasmissione in diretta dei Campionati Europei Strasburgo2014.
A garantire la copertura televisiva, sebbene attraverso highlights in differita, sarà Eurosport.
L’emittente satellitare, infatti, trasmetterà le immagini delle pedane di Strasburgo, selezionando i momenti migliori e le finali. Il palinsesto di Eurosport prevede una striscia quotidiana, da lunedi 9 a venerdi 13 giugno dalle 10.00 alle 11.00, mentre sabato 14 giugno  la striscia sarà trasmessa dalle 11.15 alle 12.15 e domenica 15 giugno dalle 22.00 alle 23.00.
A curare la striscia quotidiana sarà l’esperto giornalista Gianmario Bonzi.
SkySport RaiSport seguiranno l’evento con servizi giornalistici e interviste, trasmessi nei rispettivi spazi informativi

YOUTUBE
Il canale ufficiale della FIE (Federazione Internazionale di Scherma) trasmetterà, in live streaming, tutte le giornate di gara, a partire dai turni di eliminazione diretta (non sarà trasmessa la fase a gironi). La telecronaca, in lingua inglese, sarà a cura di Karim Bashir e David King. Sarà possibile seguire tutte e quattro le pedane principali, attraverso una scelta autonoma dell’utente direttamente dalla finestra di visualizzazione di YouTube.
Il live garantito dalla FIE sarà embeddato sul sito federale, da cui, quindi, si potrà seguire ogni giornata di gara.
Il canale ufficiale della Federazione Italiana Scherma accoglierà tutto il materiale prodotto dall’Ufficio stampa federale. Saranno quindi realizzati piccoli speciali, servizi riassuntivi di ogni singola giornata, interviste ai protagonisti ed altro materiale video che permetterà a tutti di poter “vivere” anche il dietro le quinte della spedizione azzurra.

WEB
FederScherma.it
, nella sua versione rinnovata, seguirà con un apposito speciale i Campionati Europei Assoluti e Paralimpici Strasburgo2014. Ogni giornata di gara sarà raccontata testualmente sin dalla fase a gironi, con gli aggiornamenti dei risultati, ma anche con le prime dichiarazioni ufficiali da parte dei protagonisti azzurri.
Altri siti web (PianetaScherma, Datasport, etc…) garantiranno la copertura giornalistica dell’evento continentale, attraverso reportage, speciali, interviste e fotogallery.

SOCIAL NETWORK
Tutta la “galassia Social” della Federazione Italiana Scherma sarà coinvolta nel raccontare nel migliore dei modi le emozioni azzurre ai Campionati Europei Strasburgo2014.
Facebook
La fan page federale su Facebook accoglierà, oltre ai principali aggiornamenti dei risultati ed alle notizie della giornata, anche e soprattutto il fotoracconto affidato agli scatti del fotografo Augusto Bizzi e che rivolgerà il proprio obiettivo non solo sugli azzurri ma anche sugli altri protagonisti della kermesse continentale.
Twitter
Il profilo federale @federscherma lancerà gli aggiornamenti dei risultati, le emozioni ma accoglierà anche i tweet dei protagonisti azzurri e non solo, accomunati dall’hashtag #Strasburgo14
Google+
La pagina Federazione Italiana Scherma su Google+ permetterà a chiunque di rimanere informato con quanto accadrà sulle pedane di Strasburgo. La pagina, inoltre, rilancerà tutti i video del canale ufficiale su YouTube ed anche gli scatti migliori.
Instagram
Sul profilo ufficiale della Federazione Italiana Scherma FederScherma saranno pubblicate gli scatti fotografici più emozionanti, più significativi ed emblematici

 

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI