1^ PROVA NAZIONALE ASSOLUTI DI SPADA – FEDERICA ISOLA E ROSSELLA FIAMINGO VINCONO LE GARE DI CHIAVARI E CASCIA

  1. Home
  2. Top News
  3. 1^ PROVA NAZIONALE ASSOLUTI DI SPADA – FEDERICA ISOLA E ROSSELLA FIAMINGO VINCONO LE GARE DI CHIAVARI E CASCIA

Questo articolo è offerto da:

Questo articolo è offerto da:

1^ PROVA NAZIONALE ASSOLUTI DI SPADA – FEDERICA ISOLA E ROSSELLA FIAMINGO VINCONO LE GARE DI CHIAVARI E CASCIA

CHIAVARI/CASCIA – Il viaggio della spada femminile italiana verso i Tricolori 2023 comincia con le vittorie di Federica Isola e Rossella Fiamingo nella Prima Prova di Qualificazione Nazionale Assoluti. La campionessa d’Italia in carica e la medaglia di bronzo mondiale del Cairo 2022 hanno messo le loro firme d’autore sulle gare del doppio concentramento in cui si divide l’arma non convenzionale: “Chicca” si è aggiudicata la gara della Zona-1 a Chiavari, mentre “Ross” ha conquistato il successo nella Zona-2 disputatasi a Cascia.

In Liguria è stata finale tra compagne di squadra della Nazionale azzurra che ha vinto la prima prova stagionale di Coppa del Mondo a Tallinn e che si appresta ad affrontare la prossima a Vancouver: Federica Isola dell’Aeronautica Militare contro Giulia Rizzi delle Fiamme Oro, match vibrante e vinto per una sola stoccata dalla vercellese, che ha superato la poliziotta friulana per 14-13 dirottandola al secondo posto.

Sul terzo gradino del podio sono invece salite Nicol Foietta e Roberta Marzani, entrambe portacolori dell’Esercito e recenti protagoniste in azzurro nel debutto internazionale in Estonia. Nelle semifinali Foietta è stata superata 13-11 da Isola, mentre Marzani ha ceduto 15-10 a Rizzi.

A completare la “top 8”, quinta la campionessa del mondo 2018 Mara Navarria (Esercito), seguita dal sesto posto di Alessandra Bozza (Aeronautica Militare), settima Vittoria Siletti (Fiamme Azzurre) e ottava Anita Corradino (Cesare Pompilio Genova), che è anche la migliore tra le portacolori di società “civili”.

Da Chiavari a Cascia, dove ha offerto una prova di forza Rossella Fiamingo. La siciliana dei Carabinieri, numero 1 del ranking italiano, ha dominato la kermesse in Umbria, basti pensare che soltanto Gaia Traditi delle Fiamme Oro, seconda classificata, è riuscita contro la catanese ad arrivare in doppia cifra, nella finale chiusa con il punteggio di 15-10.

In semifinale, invece, Fiamingo aveva battuto 15-9 un’altra portacolori delle Fiamme Oro, Alessia Pizzini, che divide il terzo posto con Marta Ferrari dell’Aeronautica Militare, superata per 15-6 da Gaia Traditi nel penultimo atto di gara.

Ai piedi del podio, quinta posizione per Francesca Tognetti (Carabinieri), sesta Sara Maria Kowalczyk (Esercito), settima Elena Ferracuti (CS Terni) e ottava Elisia Treglia (CS Formia), classe 2005 e dunque la più giovane tra le “finaliste”.

La Prima Prova di Qualificazione Nazionale “open” di spada, che mette in palio i pass per i Campionati Italiani Assoluti di La Spezia 2023, si chiuderà domani a Chiavari e Cascia con le due gare maschili.

1^ PROVA NAZIONALE ASSOLUTI “ZONA 1” DI SPADA FEMMINILE – Chiavari, 26 novembre 2022
Qui tutti i risultati

Classifica (122): 1. Federica Isola (Aeronautica Militare), 2. Giulia Rizzi (Fiamme Oro), 3. Nicol Foietta (Esercito), 3. Roberta Marzani (Esercito), 5. Mara Navarria (Esercito), 6. Alessandra Bozza (Aeronautica Militare), 7. Vittoria Siletti (Fiamme Azzurre), 8. Anita Corradino (Cesare Pompilio Genova).

1^ PROVA NAZIONALE ASSOLUTI “ZONA 2” DI SPADA FEMMINILE – Cascia, 26 novembre 2022
Qui tutti i risultati

Classifica (111): 1. Rossella Fiamingo (Carabinieri), 2. Gaia Traditi (Fiamme Oro), 3. Marta Ferrari (Aeronautica), 3. Alessia Pizzini (Fiamme Oro), 5. Francesca Tognetti (Carabinieri), 6. Sara Maria Kowalczyk (Esercito), 7. Elena Ferracuti (CS Terni), 8. Elisia Treglia (CS Formia).

Ti piace, condividilo!

ULTIMI AGGIORNAMENTI CORRELATI