Lista Eventi Mondiali Cadetti e Giovani Acireale 2008

CAMPIONATI DEL MONDO CADETTI E GIOVANI - ACIREALE, DANIELE GAROZZO CONQUISTA LA MEDAGLIA D'ORO NEL FIORETTO MASCHILE. QUINTA MARTINA D'ANDREA NELLA SCIABOLA FEMMINILE.

Acireale (CT) - Prima giornata di gare e primo oro per l'Italia ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani in corso di svolgimento ad Acireale (CT). Daniele Garozzo (nella foto), infatti, si è aggiudicato la medaglia d'oro nel fioretto maschile Cadetti, coronando così il sogno di conquistare il titolo di campione del mondo davanti al proprio pubblico. Il fiorettista acese, dopo aver superato nettamente nei primi due turni il canadese Alecsandru Tudor (15-6) e il britannico Jamie Fitzgerald (15-5), nulla ha concesso al compagno di squadra Marco De Pieri (decimo) vincendo l'assalto per 15-6. Nei quarti, poi, successo sul russo Timur Arslanov (15-12) ed in semifinale sull'altro britannico Husayn Rosowsky (15-10). In finale, la vittoria è arrivata sul greco Nikolaos Kontochristopoulos per 14-13, al termine di una sfida dalle mille emozioni. Partenza in salita per l'azzurro che ha dovuto recuperare da 1-3 a 4-4, per poi dominare la seconda frazione nella quale si è portato sul 10-7. Nell'ultimo periodo ancora un allungo sul 13-7, prima del break dell'ellenico che si portava sul 12-14. L'ultima stoccata, però, dava ragione al fiorettista siciliano che conquistava il titolo. Grande la sua gioia dopo la premiazione: ''Non mi sono ancora reso conto di quello che è successo. E' una grande emozione vincere davanti al pubblico della mia città, anche se alla fine un po' ho sofferto. La paura di vincere mi ha frenato nell'ultima manche. Dedico questa vittoria a Stefania Straniero e dei miei amici che non sono potuti essere qui a causa di un incidente''. Il terzo italiano in gara, Michele Di Francisca, è stato eliminato al primo turno da Nicholas Edward Choi per 15-13 chiudendo in 36esima posizione. Grande soddisfazione per il Ct Stefano Cerioni: ''Tirare in casa da una parte aiuta, ma dall'altra ti frena mentalmente. Ha tirato bene nella parte centrale dell'assalto, pagando dazio nel finale, ma centrando l'oro con grande autorità. Peccato per De Pieri, se non fosse uscito nel derby poteva andare a medaglia. Male Di Francisca che dopo aver affrontato bene i gironi ha sottovalutato l'avversario. Una lezione che gli dovrà servire in futuro''. Nella sciabola femminile, invece, quinto posto per Martina D'Andrea, sconfitta nei quarti di finale per 9-15 dalla tedesca Lea Scholten. La sciabolatrice romana, nei 16esimi aveva avuto la meglio sulla compagna di club (il C.S. Roma) Giulia Bertuzzi (31esima) per 15-8; mentre, negli ottavi, si era imposta nettamente sulla giapponese Satsuki Aizawa per 15-3. Niente da fare, purtroppo, per la campionessa europea Caterina Navarria (21esima), sconfitta al primo turno per 9-15 dall'ucraina Alina Komashuk. La vittoria è andata all'ungherese Kata Varhelyi impostasi per 15 a 11 sull'ucraina Lera Chudikova. Il responsabile d'arma Andrea Magro parla di un bilancio sufficiente: ''Nei Cadetti i valori possono cambiare di turno in turno. Discreta la gara della D'Andrea, diversamente da quella della Navarria che non è riuscita ad esprimersi al meglio, bloccata anche dalla tensione di un evento così importante''. Il programma nella giornata di domani prevede la disputa delle prove di sciabola maschile (ore 8.30) e spada femminile (ore 9.30) Cadetti. In pedana nella sciabola Niccolò Marinari, Stefano Scepi e Riccardo Nuccio; mentre, nella spada, tireranno Brenda Briasco, Rossella Fiamingo e Giulia Guerra.


CAMPIONATI DEL MONDO, CADETTI , SCIABOLA FEMMINILE

32ESIMI: Giulia Bertuzzi (ITA) b. Minami Ochiai (JPN) 15-0.

16ESIMI: Alina Komashuk (UKR) b. Caterina Navarria (ITA) 15-9; Martina D'Andrea (ITA) b. Giulia Bertuzzi (ITA) 15-8.

OTTAVI: Martina D'Andrea (ITA) b. Satsuki Aizawa (JPN) 15-3.

QUARTI: Kata Varhelyi (HUN) b. Alina Komashuk (UKR) 15-7;Yi Rang Im (KOR) b. Alina Ozolina (RUS) 15-4; Lera Chudikova (UKR) b. Shin Hui Choi (KOR) 15-10; Lea Scholten (GER) b. Martina D'Andrea (ITA) 15-9.

SEMIFINALI: Kata Varhelyi (HUN) b. Yi Rang Im (KOR) 15-8; Lera Chudikova (UKR) b. Lea Scholten (GER) 15-13.

FINALE: Kata Varhelyi (HUN) b. Lera Chudikova (UKR) 15-11.

CLASSIFICA (50): 1. Kata Varhelyi (HUN); 2. Lera Chudikova (UKR); 3. Yi Rang Im (KOR); 3. Lea Scholten (GER); 5. Martina D'Andrea (ITA); 6. Alina Ozolina (RUS); 7. Alina Komashuk (UKR); 8. Shin Hui Choi (KOR); 21. Caterina Navarria (ITA); 31. Giulia Bertuzzi (ITA).


CAMPIONATI DEL MONDO, CADETTI , FIORETTO MASCHILE

32ESIMI: Daniele Garozzo (ITA) b. Alecsandru Tudor (CAN) 15-6; Marco De Pieri (ITA) b. Michal Vilem (SVK) 15-3; Nicholas Edward Choi (HKG) b. Michele Di Francisca (ITA) 15-13.

16ESIMI: Daniele Garozzo (ITA) b. Jamie Fitzgerald (GBR) 15-5; Marco De Pieri (ITA) b. Hans Joachim Lecocq (BEL) 15-9.

OTTAVI: Daniele Garozzo (ITA) b. Marco De Pieri (ITA) 15-6.

QUARTI: Daniele Garozzo (ITA) b. Timur Arslanov (RUS) 15-12; Husayn Rosowsky (GBR) b. Igor Revutskiy (UKR) 15-12; Nikolaos Kontochristopoulos (GRE) b. Jeremy Goldstein (USA) 15-8; Robert Gatai (HUN) b. Satoki Murakami (JPN) 15-13.

SEMIFINALI: Daniele Garozzo (ITA) b. Husayn Rosowsky (GBR) 15-10; Nikolaos Kontochristopoulos (GRE) b. Robert Gatai (HUN) 15-12.

FINALE: Daniele Garozzo (ITA) b. Nikolaos Kontochristopoulos (GRE) 14-13.

CLASSIFICA (81): 1. Daniele Garozzo (ITA); 2. Nikolaos Kontochristopoulos (GRE); 3. Robert Gatai (HUN); 3. Husayn Rosowsky (GBR); 5. Igor Revutskiy (UKR); 6. Jeremy Goldstein (USA): 7. Satoki Murakami (JPN); 8. Timur Arslanov (RUS); 10. Marco De Pieri (ITA); 36. Michele Di Francisca (ITA).


FINALE: Benjamin Kleibrink (GER)-Andrea Cassarà (ITA) 15-11

FINALE: Benjamin Kleibrink (GER)-Andrea Cassarà (ITA) 15-11

CLASSIFICA FINALE: 1. Benjamin Kleibrink (GER); 2. Andrea Cassarà (ITA); 3. Renal Ganeev (RUS); 3. Gregory Koenig (FRA); 5. Peter Joppich (GER); 6. Marcel Marcillloux (FRA); 7. Luca Simoncelli (ITA); 8. Dmitri Petrov (RUS)

CLASSIFICA FINALE: 1. Benjamin Kleibrink (GER); 2. Andrea Cassarà (ITA); 3. Renal Ganeev (RUS); 3. Gregory Koenig (FRA); 5. Peter Joppich (GER); 6. Marcel Marcillloux (FRA); 7. Luca Simoncelli (ITA); 8. Dmitri Petrov (RUS)

SEMIFINALI: Andrea Cassarà (ITA) b. Renal Ganeev (RUS) 15-11; Benjamin Kleibrink (GER) b. Gregory Koenig (FRA) 15-7

SEMIFINALI: Andrea Cassarà (ITA) b. Renal Ganeev (RUS) 15-11; Benjamin Kleibrink (GER) b. Gregory Koenig (FRA) 15-7

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito