Lista Eventi Coppa del Mondo

COPPA DEL MONDO DI FIORETTO FEMMINILE A LAS VEGAS: GIOVANNA TRILLINI SECONDA, ILARIA SALVATORI TERZA - COPPA DEL MONDO DI SPADA FEMMINILE A CUBA: AZZURRE IN RETROVIA

Las Vegas - Ottima performance collettiva delle azzurre del fioretto impegnate nella prova di Coppa del Mondo disputata a Las Vegas sulle pedane del The Pavillion presso lo Stardust Hotel.
Giovanna Trillini (Forestale, nella foto) ha mancato d'un soffio un altro clamoroso successo avendo ceduto in finale per una sola stoccata (11-12) di fronte alla coreana Hyun Hee Nam, numero 4 del mondo.
E' salita sul podio anche Ilaria Salvatori (Aeronautica) terza a pari merito con la tedesca Anja Muller, che guida la classifica FIE.
Il successo delle ragazze del CT Andrea Magro è stata completato dal quinto posto di Elisa Di Francisca (Fiamme Oro) e dal settimo di Benedetta Durando.
Valentina Vezzali è rimasta fuori dalla finale a otto avendo perduto con l'americana Emily Cross (campionessa mondiale juniores) che però nei quarti di finale è stata a sua volta eliminata da Ilaria Salvatori. La Vezzali è stata battuta per una sola stoccata (14-15).
Classifica finale:
1) Hyun Hee Nam (Corea)
2) Giovanna Trillini (Ita)
3) Ilaria Salvatori (Ita) e Anja Muller (Ger)
5) Elisa Di Francisca (Ita)
6) Chiedo Sugawara (Giap)
7) Benedetta Durando (Ita)
8) Emily Cross (Usa)
9) Valentina Vezzali (Ita)
10) Margherita Granbassi (Ita)
15) Marta Cammilletti (Ita)
17) Valentina Cipriani (Ita)
24) Olimpia Troili (Ita)
RISULTATI
Ottavi di finale: Cross batte Vezzali
Quarti di finale: Salvatori batteCross 15-6, Trillini batte Di Francisca 15-4. Nam batte Durando 15-6,
Semifinali: Trillini batte Muller 13-12, Nam batte Salvatori 7-6
Finale: Nam batte Trillini 12-11

COPPA DEL MONDO GRAND PRIX DI SPADA FEMMINILE A CUBA - L'Havana (Cuba) - L'ungherese Emese Szasz ha vinto a L'Havana la prova Grand Prix di Coppa del mondo di spada femminile. La spadista magiara ha battuto in finale la canadese Sheraine MacKay. Sul terzo gradino del podio si sono classificate la francese Laura Flessel Colovic e la russa Lubov Shutova.
La migliore delle italiane è stata Francesca Boscarelli che ha concluso al sedicesimo posto. La seguono in classifica tutte le altre italiane: 18) Cristiana Cascioli, 26) Francesca Quondamcarlo, 37) Nathalie Moellhausen, 39) Bianca Del Carretto, 54) Mara Navarria, 62) Marzia Muroni, 68) Giulia Beghin.

19 maggio - SI SONO TENUTI A RIMINI IL SEMINARIO PER ADDETTI STAMPA REGIONALI E QUELLO PER TECNICI DELLE ARMI

Rimini - Nel quadro delle iniziative promosse dalla Federscherma in coincidenza con lo svolgimento del Gran Premio Giovanissimi, si è tenuto ieri giovedì 18 maggio, a Rimini un Seminario per Addetti Stampa Regionali.
L'iniziativa ha riscosso numerose adesioni da tutta Italia. Il seminario è stato introdotto dal Presidente Federale Giorgio Scarso che ha seguito i lavori insieme con il Segretario Generale Salvatore Ottaviano.
Le relazioni sono state tenute - nell'ordine di svolgimento dei lavori - dal giornalista Andrea Girelli, capo ufficio stampa della FIS e direttore di "La Scherma" che ha illustrato "dieci consigli utili per la comunicazione", da Giovanni Minozzi, il fotografo della scherma, che ha spiegato le tecniche, le strategie e ha illustrato decine di belle diapositive.
Dopo una pausa all'ora di colazione, i lavori sono proseguiti nel primo pomeriggio con la relazione del giornalista Mario Zaccaria (Agenzia Ansa) che ha effettuato una interessante panoramica sul ruolo dell'Ansa e delle altre agenzie di stampa fornendo utili indicazioni di comunicazione.. Infine ha parlato il giornalista Flavio Giuliano, direttore di "Passione Stoccata", che ha illustrato i fini e le esigenze di un periodico interamente dedicato alla scherma.
Al seminario sulla comunicazione hanno partecipato 17 incaricati dai rispettivi Comitati Regionali: Gianandrea Nicolai (Lombardia), Claudio Zanatta e Cristina Marchesi (Veneto), Fulvio Floreali (Friuli), Alexis Bruno (Liguria), Benedetta Russo e Pasquale De Simone (Emilia), Luca Magni (Toscana), Maria Elena Rapisardi e Martina Ghepardi (Lazio), Dario Cioffi e Angela Spinelli (Campania), Siro Palladino (Puglia), Bruno Angeli (Piemonte), Giorgio Giannone e Eleonora Scarso (Sicilia). A tutti è stato consegnato un attestato di partecipazione.
Oggi 19 maggio si è tenuto un altro seminario dedicato ai Tecnici delle Armi al quale si è sorprendentemente iscritto , fra molti altri tecnici, il dott. Fabio Bruscoli alto funzionario del Reparto Donazione Organi della Provincia di Rimini.
Domani avrà luogo la Consulta dei Comitati Regionali.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito