Lista Eventi Campionati Europei Assoluti TORUN2016

CAMPIONATI EUROPEI TORUN 2016 - SEI MEDAGLIE NEL FORZIERE AZZURRO. ORA SI GUARDA A RIO2016

torun genericaTORUN2016 - Cala il sipario sull'edizione 2016 dei Campionati Europei Assoluti. Ad ospitare la scherma continentale è stata la pittoresca cittadina polacca di Torun che ha aperto le porte della sua Arena, un'invidiabile impianto polisportivo indoor, per una sei giorni di gare che ha regalato medaglie, delusioni e speranze.

L'Italia torna a casa con un bottino complessivo di sei medaglie che la proiettano alle spalle della Russia, dominatrice della rassegna, e della Francia. 
Nel forziere azzurro va la medaglia d'oro di Arianna Errigo nel fioretto femminile individuale, a cui si aggiungono le quattro d'argento vinte dalle squadre di sciabola maschile, spada maschile, fioretto maschile e fioretto femminile, e la medaglia di bronzo giunta nella giornata d'esordio per merito di Giorgio Avola nella gara di fioretto maschile individuale.

Un bottino di medaglie inferiore rispetto alle otto conquistate a Zagabria2013, alle nove di Strasburgo2014 ed alle dieci di Montreux2015, ma il confronto con le edizioni delle rassegne continentali svoltesi negli anni olimpici, promuove la spedizione 2016.

Dal 2000, quando si gareggiò a Madeira, sino a Torun2016, passando da Copenhagen2004, Kiev2008 e Legnano2012, non si è mai andati oltre le sei medaglie conquistate, con il picco di medaglie d'oro vinte quattro anno nell'edizione in Italia (due).
La vicinanza cronologica con l'edizione dei Giochi Olimpici influenza le prestazioni nelle rassegne continentali che rappresentano step d'avanzamento e test probanti per chi, tra meno di quaranta giorni sarà in pedana a Rio de Janeiro. Chi invece non è interessato, perché non convocato o non qualificato ai Giochi, l'Europeo può assumere una doppia veste: l'ultimo impegno per chiudere con una "zampata" la stagione, o un ostacolo prima delle vacanze dopo una stagione intensa in cui, magari, ci si è giocati la qualificazione olimpica all'ultima stoccata.

La prospettiva olimpica ha quindi influenzato inevitabilmente Torun2016, che però ha messo in evidenza l'intero valore complessivo della scherma azzurra, che non vedeva - ad esempio - le tre squadre maschili sul podio nella stessa rassegna, dagli Europei di Plovdiv2009.

Cala il sipario e porta con sè anche gli "appunti" sui quaderni di chi deve mettere a punto la condizione fisica e tecnica per affrontare i Giochi Olimpici di Rio2016 e per chi, tra cui gli esordienti, dovrà fare tesoro di quest'altra esperienza, per affrontare la stagione post-olimpica, il prossimo quadriennio ed incidere nel futuro della scherma italiana.

 

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - IL MEDAGLIERE 

TORUN2016   ORO ARG. BRO. TOT
1 RUSSIA 6 1 3 10
2 FRANCIA 2 4 3 9
3 ITALIA 1 4 1 6
4 ROMANIA 1 1 2 4
5 GERMANIA 1   2 3
6 ESTONIA 1     1
7 UNGHERIA   1 1 2
8 SVIZZERA   1   1
9 UCRAINA     4 4
10 POLONIA     1 1
11 GBR     1 1

 

LE MEDAGLIE AZZURRE
ORO - Arianna Errigo - fioretto femminile - individuale
ARGENTO - Squadra - fioretto femminile
ARGENTO - Squadra - fioretto maschile
ARGENTO - Squadra - spada maschile
ARGENTO - Squadra - sciabola maschile
BRONZO - Giorgio Avola - fioretto maschile - individuale


EUROPEI TORUN2016 - VI GIORNATA - SI CHIUDE CON LA SESTA MEDAGLIA PER L'ITALIA: E' L'ARGENTO VINTO DAGLI AZZURRI DI SCIABOLA MASCHILE

ARGENTO Sciabola maschile Torun2016TORUN - L'ultimo giorno di gare dei Campionati Europei Assoluti Torun2016 permette all'Italia di festeggiare la sesta medaglia della spedizione.

Arriva grazie alla Nazionale di sci abola maschile che conquista la medaglia d'argento al termine della finale contro la Russia, conclusasi col punteggio di 45-42 in favore degli avversari.
Il quartetto azzurro composto da Diego Occhiuzzi, Luca Curatoli, Enrico Berrè e Gigi Samele "bissa" l'argento vinto lo scorso anno a Montreux, dove al posto di Samele vi era Aldo Montano.
Grazie alla sciabola maschile l'Italia chiude a quota sei il proprio bottino in terra polacca, che conta la medaglia d'oro vinta Arianna Errigo nel fioretto femminile individuale, le ben quattro d'argento conquistate dalle Nazionali di sciabola maschile, spada maschile, fioretto maschile e fioretto femminile, ed il bronzo individuale di Giorgio Avola nel fioretto maschile.

Il percorso verso la finale ha visto i ragazzi del CT Giovanni Sirovich esprimere il loro talento e mettere in pedana tanto "cuore". Dopo aver infatti superato per 45-31 i padroni di casa della Polonia nel match del tabellone dei 16, hanno sconfitto per 45-39 la Germania ai quarti di finale, prima di avere ragione per 45-43 dell'Ungheria del campione olimpico Aron Szilagyi, con Luca Curatoli che in chiusura ha completato la rimonta avviata da Enrico Berrè e Diego Occhiuzzi, iniziata da un passivo di 20-9.

Nell'altra gara di giornata, quella di spada femminile, la squadra del CT Sandro Cuomo formata da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi ed Alberta Santuccio, si ferma ai quarti di finale concludendo poi al settimo posto in classifica finale. Le azzurre infatti, dopo aver sconfitto per 45-34 la Svizzera, sono state superate col punteggio di 45-30 dall'Estonia, poi laureatasi campione d'Europa in finale contro la Francia. 
Il percorso dell'Italia è poi proseguito con la sconfitta contro la Russia per 43-28 nel primo turno del tabellone dei piazzamenti. Nella finale valida per il settimo posto, Fiamingo e compagne hanno sconfitto l'Ucraina per 45-37.

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - SCIABOLA MASCHILE - PROVA A SQUADRE - Torun, 25 Giugno 2016
Finale
Russia b. ITALIA 45-42

Finale 3°-4° posto
Romania b. Ungheria 45-32

Semifinali
Russia b. Romania 45-32
ITALIA b. Ungheria 45-43

Quarti
Russia b. Gran Bretagna 45-26
Romania b. Francia 45-42
ITALIA b. Germania 45-39
Ungheria b. Bielorussia 

Tabellone dei 16

ITALIA b. Polonia 45-31

Classifica (14): 1. Russia, 2. ITALIA, 3. Romania, 4. Ungheria, 5. Bielorussia, 6. Francia, 7. Germania, 8. Gran Bretagna.

ITALIA: Diego Occhiuzzi, Luigi Samele, Enrico Berrè, Luca Curatoli

 

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - SPADA FEMMINILE - PROVA A SQUADRE - Torun, 25 Giugno 2016
Finale
Estonia b. Francia 33-28

Finale 3°-4° posto
Romania b. Ungheria 27-19

Semifinali
Francia b. Romania 41-36
Estonia b. Ungheria 39-30

Quarti
Romania b. Polonia 45-26
Francia b. Ucraina 36-30
Estonia b. ITALIA 45-30
Ungheria b. Russia 27-26

Tabellone delle 16
ITALIA b. Svizzera 45-34

TABELLONE DEI PIAZZAMENTI
Finale 7°-8° posto
ITALIA b. Ucraina 45-37

Tabellone 5°-8° posto
Polonia b. Ucraina 45-41
Russia b. ITALIA 43-28

Classifica (15): 1. Estonia, 2. Francia, 3. Romania, 4. Ungheria, 5. Russia, 6. Polonia, 7. ITALIA, 8. Ucraina.

ITALIA: Mara Navarria, Rossella Fiamingo, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - IL MEDAGLIERE 

TORUN2016   ORO ARG. BRO. TOT
1 RUSSIA 6 1 3 10
2 FRANCIA 2 4 3 9
3 ITALIA 1 4 1 6
4 ROMANIA 1 1 2 4
5 GERMANIA 1   2 3
6 ESTONIA 1     1
7 UNGHERIA   1 1 2
8 SVIZZERA   1   1
9 UCRAINA     4 4
10 POLONIA     1 1
11 GBR     1 1

LE MEDAGLIE AZZURRE
ORO - Arianna Errigo - fioretto femminile - individuale
ARGENTO - Squadra - fioretto femminile
ARGENTO - Squadra - fioretto maschile
ARGENTO - Squadra - spada maschile
ARGENTO - Squadra - sciabola maschile
BRONZO - Giorgio Avola - fioretto maschile - individuale

EUROPEI TORUN2016 - IV GIORNATA - ARRIVA LA TERZA MEDAGLIA: ITALIA D'ARGENTO NEL FIORETTO MASCHILE. QUINTO POSTO PER LE AZZURRE DI SCIABOLA

Squadra Fioretto Maschile MEDAGLIA TorunTORUN - Arriva la terza medaglia per l'Italia ai Campionati Europei Torun2016. Sulle pedane polacche, l'Italia conquista la medaglia d'argento nella gara a squadre di fioretto maschile, che si aggiunge all'oro vinto da Arianna Errigo nel fioretto femminile ed al bronzo conquistato da Giorgio Avola nell'individuale di fioretto.

Il quartetto azzurro composto da Andrea Cassarà, Andrea Baldini, Giorgio Avola e Daniele Garozzo, dopo un ottimo percorso di gara, esce sconfitto dalla finale contro la Russia col punteggio di 45-42.

Gli azzurri sono stati artefici di un assalto al cardiopalma contro i russi del CT Stefano Cerioni. Il remake della finale iridata di Mosca2015, che vide l'Italia trionfare, è iniziato in salita per gli azzurri. Poi la lenta rimonta avviata da Andrea Cassarà e proseguita con Andrea Baldini e completata da Daniele Garozzo che si è portato sino al 42-42. Da lì il break di tre stoccate del russo Alexey Cheremisinov che porta a Mosca il titolo continentale di specialità.

"Non c'è nulla da rimprovare a questi ragazzi - dichiara il Commissario tecnico, Andrea Cipressa -. Hanno affrontato questa gara come un test assai probante verso i Giochi Olimpici di Rio2016 e con la voglia di vincere il titolo continentale. In finale qualche decisione arbitrale ci ha probabilmente penalizzati, ma ho molto apprezzato la capacità dei ragazzi di rimanere concentrati e di rimontare, stoccata dopo stoccata, il passivo. Poi il finale ci lascia l'amaro in bocca, ma la prestazione è soddisfacente!".

Gli azzurri del CT Cipressa avevano superato per 45-30 l'Ungheria nel primo assalto di giornata, per poi vincere nettamente, col punteggio di 44-28, il match contro la Gran Bretagna nell'assalto di semifinale. 

Nella gara di sciabola femminile, vinta dalla Russia, l'Italia conclude al quinto posto. La squadra composta da Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Loreta Gulotta ed Ilaria Bianco è stata sconfitta ai quarti nel match contro la Francia per 45-33. Le azzurre, nel tabellone dei piazzamenti, dopo aver sconfitto l'Azerbaijan per 45-22, hanno poi superato l'Ungheria col punteggio di 45-42, conquistando quindi il quinto posto in classifica finale.

IL PROGRAMMA DI DOMANI - 24 Giugno 2016
La quinta giornata di gara degli Europei 2016 vede in pedana le gare a squadre di spada maschile e di fioretto femminile. Nella prima, la squadra del CT Sandro Cuomo composta da Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli e Lorenzo Buzzi, esordirà alle 10.20 nell'assalto del tabellone dei 16, contro la vincente del match tra Bielorussia e Finlandia.
Nel fioretto femminile, il Dream Team composto da Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Alice Volpi e Martina Batini, è testa di serie numero 1 del tabellone ed affronterà alle ore 11.20, nel match dei quarti di finale, la Svezia.

Live streaming dalle 11.20 su federscherma.it. Diretta televisiva su RaiSport 2 dalle 18.00

 

COME SEGUIRE I CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016

IN TV
E' RaiSport a raccontare in diretta le emozioni dei Campionati Europei Torun2016
RaiSport 2 (canale 58 - digitale terrestre) trasmette ogni giorno, in diretta, le fasi finali delle prove di giornata, con il commento di Federico Calcagno e Stefano Pantano, a partire dalle 18.00.
Da giovedi 23, in contemporanea con le gare a squadre, Rai Sport 1 trasmetterà dalle 18.00 le finali di giornata, a partire da quelle che assegneranno il bronzo.

WEB & SOCIAL NETWORK
Il sito federale www.federscherma.it racconta l'avventura iridata con notizie, risultati, dichiarazioni ufficiali dei protagonisti e tutte le informazioni utili a far respirare, da casa, l'atmosfera dei Campionati Europei. 
La fan page Facebook "Federazione Italiana Scherma" accoglie, invece, l'oramai immancabile fotoracconto con gli scatti del fotografo Augusto Bizzi, a cui si aggiungono i rilanci delle principali notizie del sito federale ed i principali aggiornamenti sia in italiano che in inglese, alla luce dell'audience internazionale registrata dalla fan page della scherma italiana.
Il profilo Twitter @federscherma è invece la "voce tempestiva", con gli aggiornamenti dei risultati e le prime dichiarazioni degli azzurri.
Il profilo "FederScherma" su Instagram, invece, rilancia le foto più belle e significative, per creare un album d'emozioni azzurre.

YOUTUBE
Il canale "Federazione Italiana Scherma" su YouTube accoglierà video, interviste, servizi e clip speciali, interamente dedicate agli atleti azzurri ed alle emozioni che giungono dalle pedane polacche.
Ogni giorno poi è in programma il "Live streaming" garantito dalla Federazione internazionale, sul canale Youtube "FIE Videos" e su Federscherma.it

SPORTUBE TV
Il sito www.sportube.tv, la web-tv dello sport, in modalità ondemand trasmette contenuti esclusivi per seguire passo dopo passo le imprese degli azzurri. Highlights, le voci a caldo dei protagonisti, oltre a servizi riepilogativi di ciascuna giornata e di approfondimento con addetti ai lavori e tecnici della nazionale. Senza dimenticare i numerosi focus sui campioni azzurri che saranno immortalati non solo in pedana ma anche nel back stage con le immagini di vita quotidiana dal quartier generale degli azzurri. 

 

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - FIORETTO MASCHILE - PROVA A SQUADRE - Torun, 23 Giugno 2016
Finale
Russia b. ITALIA 45-42

Finale 3°-4° posto
Gran Bretagna b. Francia 45-28

Semifinali
ITALIA b. Gran Bretagna 44-28
Russia b. Francia 45-34

Quarti
ITALIA b. Ungheria 45-30
Gran Bretagna b. Germania 45-34
Russia b. Ucraina 45-29
Francia b. Polonia 45-38

Classifica (13): 1. Russia, 2. ITALIA, 3. Gran Bretagna, 4. Francia, 5. Germania, 6. Polonia, 7. Ucraina, 8. Ungheria.

ITALIA: Andrea Cassarà, Giorgio Avola, Daniele Garozzo, Andrea Baldini

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - SCIABOLA FEMMINILE - PROVA A SQUADRE - Torun, 23 Giugno 2016
Finale
Russia b. Francia 45-39

Finale 3°-4° posto
Ucraina b. Polonia 45-42

Semifinali
Russia b. Polonia 45-35
Francia b. Ucraina 45-40

Quarti
Russia b. Spagna 45-35
Polonia b. Ungheria 45-39
Francia b. ITALIA 45-33
Ucraina b. Azerbaijan 45-23

TABELLONE DEI PIAZZAMENTI
Finale 5°-6° posto
ITALIA b. Ungheria 45-42

Tabellone 5°-8° posto
Ungheria b. Spagna 45-35
ITALIA b. Azerbajan 45-22

Classifica (10): 1. Russia, 2. Francia, 3. Ucraina, 4. Polonia, 5. ITALIA, 6. Ungheria, 7. Spagna, 8. Azerbaijan.

ITALIA: Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Ilaria Bianco, Loreta Gulotta

EUROPEI TORUN2016 - V GIORNATA - ARRIVANO DUE MEDAGLIE D'ARGENTO CON LE NAZIONALI DI SPADA MASCHILE E FIORETTO FEMMINILE

argento ITALIA V giornata TORUNTORUN - La quinta giornata di gare ai Campionati Europei Torun2016 porta in dote due medaglie, che vanno ad incrementare sino a quota cinque il medagliere azzurro.

Le medaglie di giornata hanno il colore dell'argento e vanno al collo delle squadre azzurre di spada maschile e fioretto femminile.

Identico colore ma medaglie dal gusto diverso.

Nella spada maschile, la squadra del CT Sandro Cuomo composta da Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli e Lorenzo Buzzi, conquista un argento "storico", dato che l'ultima volta che l'Italia era salita sul secondo gradino del podio nella spada maschile a squadre, era il 1935 nell'edizione svoltasi a Losanna. I colori azzurri di spada maschile a squadre mancavano invece da un podio europeo dal bronzo conquistato a Plovdiv2009. 
La squadra azzurra è stata artefice di una prestazione straordinaria, conclusasi solo in finale contro i campioni del Mondo della Francia, col punteggio di 45-40. Garozzo e compagni erano giunti in finale al termine di un assalto al cardiopalma contro l'Ucraina che, lo scorso anno ai Mondiali di Mosca, sconfisse gli azzurri in semifinale. Stavolta a vincere col punteggio di 29-28 è stata la squadra italiana, grazie alla prestazione maiuscola di Enrico Garozzo, Paolo Pizzo ed Andrea Santarelli. I tre erano stati protagonisti anche del successo ai quarti di finale contro la Russia per 27-21, anche in quel caso con una rimonta avviata da Santarelli, proseguita da Pizzo e conclusa da Enrico Garozzo. Nel primo match di giornata, gli azzurri avevano superato la Finlandia per 45-37. 
"Questi atleti meritano solo applausi a scena aperta - dice il Commissario tecnico, Sandro Cuomo -. Hanno ancora una volta dimostrato d'aver intrapreso un percorso di crescita e di maturità tecnica, scaturito dal lavoro individuale ma anche da quello dell'intero staff federale che ci ha permesso di qualificarci a Rio ed adesso di giungere alla vigilia dell'appuntamento olimpico con questo carico di fiducia ed entusiasmo. Proprio dodici mesi fa agli Europei di Montreux sembrava che tutto fosse irrimediabilmente pregiudicato. Non bisogna però adesso mollare d'un centimetro ed i prossimi ritiri saranno orientati proprio a lavorare sui dettagli. Oggi però - conclude Cuomo - è il momento di festeggiare questa medaglia d'argento e di fare tesoro degli errori commessi".

Ha un sapore più amaro invece la medaglia d'argento vinta dalla Nazionale azzurra di fioretto femminile. Il Dream Team di fioretto femminile scende dal gradino più alto del podio, da dove era inchiodato sin dalla rassegna continentale di Plovdiv2009, dopo la sconfitta in finale ancora ad opera della Russia dell'ex Ct azzurro Stefano Cerioni, col punteggio di 45-38.
Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Alice Volpi e Martina Batini, non riescono a ripetere per la terza volta di fila la rimonta vincente che aveva contraddistinto le finali degli Europei 2014 e 2015. La squadra del CT Andrea Cipressa, testa di serie numero 1 del tabellone, aveva vinto per 44-25 il match dei quarti di finale contro la Svezia, per poi superare in semifinale l'Ungheria col punteggio di 45-29.
"E' ovvio che dispiace non aver confermato l'oro - dice il Commissario tecnico Andrea Cipressa -. Abbiamo commesso degli errori che, ovviamente, contro avversarie così quotate non possiamo permetterci. Non bisogna gettare la croce addosso a qualcuna, perché si vince e si perde in squadra. Questa sconfitta non rovina di certo il lavoro di questi quattro anni ed, anzi, acuisce l'amarezza di non poter contare su questa squadra a Rio2016".

IL PROGRAMMA DI DOMANI - 25 Giugno 2016
La sesta ed ultima giornata di gara ai Campionati Europei Assoluti Torun2016 vede in palio i titoli a squadre di spada femminile e sciabola maschile. Nella prima, la squadra del CT Sandro Cuomo formata da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi ed Alberta Santuccio, sarà chiamata ad affrontare alle ore 9.00 la Svizzera, nell'assalto che vale l'accesso ai quarti di finale.
Alle 10.40 è invece programmato l'esordio di giornata della squadra azzurra di sciabola maschile. Diego Occhiuzzi, Luca Curatoli, Luigi Samele ed Enrico Berrè affronteranno i padroni di casa della Polonia nel match del tabellone dei 16.
Live su Federscherma.it dalle 11.00. Differita TV su RaiSport 1 dalle 22.45.

COME SEGUIRE I CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016

IN TV
E' RaiSport a raccontare in diretta le emozioni dei Campionati Europei Torun2016
RaiSport 2 (canale 58 - digitale terrestre) trasmette ogni giorno, in diretta, le fasi finali delle prove di giornata, con il commento di Federico Calcagno e Stefano Pantano, a partire dalle 18.00.
Da giovedi 23, in contemporanea con le gare a squadre, Rai Sport 1 trasmetterà dalle 18.00 le finali di giornata, a partire da quelle che assegneranno il bronzo.

WEB & SOCIAL NETWORK
Il sito federale www.federscherma.it racconta l'avventura iridata con notizie, risultati, dichiarazioni ufficiali dei protagonisti e tutte le informazioni utili a far respirare, da casa, l'atmosfera dei Campionati Europei. 
La fan page Facebook "Federazione Italiana Scherma" accoglie, invece, l'oramai immancabile fotoracconto con gli scatti del fotografo Augusto Bizzi, a cui si aggiungono i rilanci delle principali notizie del sito federale ed i principali aggiornamenti sia in italiano che in inglese, alla luce dell'audience internazionale registrata dalla fan page della scherma italiana.
Il profilo Twitter @federscherma è invece la "voce tempestiva", con gli aggiornamenti dei risultati e le prime dichiarazioni degli azzurri.
Il profilo "FederScherma" su Instagram, invece, rilancia le foto più belle e significative, per creare un album d'emozioni azzurre.

YOUTUBE
Il canale "Federazione Italiana Scherma" su YouTube accoglierà video, interviste, servizi e clip speciali, interamente dedicate agli atleti azzurri ed alle emozioni che giungono dalle pedane polacche.
Ogni giorno poi è in programma il "Live streaming" garantito dalla Federazione internazionale, sul canale Youtube "FIE Videos" e su Federscherma.it

SPORTUBE TV
Il sito www.sportube.tv, la web-tv dello sport, in modalità ondemand trasmette contenuti esclusivi per seguire passo dopo passo le imprese degli azzurri. Highlights, le voci a caldo dei protagonisti, oltre a servizi riepilogativi di ciascuna giornata e di approfondimento con addetti ai lavori e tecnici della nazionale. Senza dimenticare i numerosi focus sui campioni azzurri che saranno immortalati non solo in pedana ma anche nel back stage con le immagini di vita quotidiana dal quartier generale degli azzurri. 

 

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - SPADA MASCHILE - PROVA A SQUADRE - Torun, 24 Giugno 2016
Finale
Francia b. ITALIA 45-40

Finale 3°-4° posto
Ucraina b. Svizzera 45-31

Semifinali
Francia b. Svizzera 45-32
ITALIA b. Ucraina 29-28

Quarti
Francia b. Estonia 45-38
Svizzera b. Danimarca 44-43
ITALIA b. Russia 27-21
Ucraina b. Germania 45-30

Tabellone dei 16
ITALIA b. Finlandia 45-37

Classifica (19):
1. Francia, 2. ITALIA, 3. Ucraina, 4. Svizzera, 5. Russia, 6. Danimarca, 7. Germania, 8. Estonia

ITALIA:
Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli, Lorenzo Buzzi

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - FIORETTO FEMMINILE - PROVA A SQUADRE - Torun, 24 Giugno 2016
Finale
Russia b. ITALIA 45-38

Finale 3°-4° posto
Francia b. Ungheria 45-30

Semifinali
ITALIA b. Ungheria 45-29
Russia b. Francia 45-30

Quarti
ITALIA b. Svezia 44-25
Ungheria b. Germania 43-32
Francia b. Polonia 45-37
Russia b. Ucraina 45-16

Classifica (8): 1. Russia, 2. ITALIA, 3. Francia, 4. Ungheria, 5. Polonia, 6. Germania, 7. Ucraina, 8. Svezia.

ITALIA: Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Martina Batini, Alice Volpi

EUROPEI TORUN2016 - TERZA GIORNATA AVARA DI MEDAGLIE PER I COLORI AZZURRI - SCIABOLATORI E SPADISTE SI FERMANO ALLE PORTE DEI QUARTI - DA DOMANI LE GARE A SQUADRE

Mara Navarria TORUN 1TORUN - Si rivela avara di medaglie per l'Italia la terza giornata dei Campionati Europei Torun2016. Dopo l'oro conquistato ieri da Arianna Errigo nel fioretto femminile ed il bronzo vinto da Giorgio Avola nel fioretto maschile nella giornata d'esordio, sciabolatori e spadiste protagonisti delle rispettive prove individuali, si sono fermati alle porte dei quarti di finale.

Nella spada femminile, il cui titolo è andato alla romena Simona Gherman, si è interrotta nel turno delle 16 l'avanzata di Rossella Fiamingo, Mara Navarria ed Alberta Santuccio, dopo le sconfitte subìte dalle rispettive avversarie degli ottavi di finale.

Dopo la fase a gironi, Rossella Fiamingo aveva dapprima superato per 15-6 l'israeliana Vera Kanevski e poi aveva avuto ragione per 15-9 della tedesca Ricarda Multerer. A fermare la sua avanzata è stata però la russa Tatiana Logunova che, dopo aver subìto la rimonta dell'azzurra sino al 14-14 raggiunto a cinque secondi dallo scadere del tempo regolamentare, ha piazzato la stoccata decisiva immediatamente dopo l'avvio del minuto supplementare.
Esce di scena agli ottavi anche Mara Navarria che, dopo aver sconfitto in sequenza, per 15-2 la spagnola Ines Garcia Rodriguez e poi per 15-14 la svizzera Tiffany Geroudet, subisce il 15-13 dalla romena Simona Pop.
Alberta Santuccio, dal canto suo, dopo un percorso di gara eccellente, dove aveva incontrato e superato, al minuto supplementare, per 12-11 la russa Violetta Kolobova e poi per 15-12 l'altra portacolori della Nazionale russa, Lyubov Shutova, esce sconfitta dal match contro la tedesca Monika Sozanska col punteggio di 15-9.
Si era fermata invece nel turno delle 32 Giulia Rizzi. L'azzurra, dopo aver sconfitto 15-7 la francese Lauren Rembi, ha subìto al minuto supplementare la stoccata del 12-11 dalla russa Tatiana Logunova.

Azzurri fuori agli ottavi anche nella sciabola maschile. Diego Occhiuzzi e Luca Curatoli escono sconfitti dai rispettivi match del turno dei 16. Il primo, dopo aver vinto l'assalto contro l'ucraino Oleksiy Statsenko per 15-10 ed aver sconfitto per 15-8 lo spagnolo Fernando Casarese, è stato eliminato dal tedesco Benedikt Wagner, poi vincitore finale del titolo continentale, col punteggio di 15-10.
Luca Curatoli, dal canto suo, nel primo assalto aveva avuto ragione per 15-5 dell'altro ucraino Yevgeniy Statsenko per 15-5, poi aveva sconfitto il russo Dmitry Danilenko per 15-8, prima però di uscire battuto per 15-12 dal match contro l'altro portacolori russo Kamil Ibragimov.
Si erano fermati invece nel turno dei 32 sia Gigi Samele, sconfitto 15-9 dal bielorusso Aliaksandr Buikevich, e sia Enrico Berrè, eliminato per mano del francese Bolade Apithy col punteggio di 15-12.

IL PROGRAMMA DI DOMANI - 23 Giugno 2016
Prende il via domani il programma delle prove a squadre ai Campionati Europei Assoluti Torun2016. Il programma della quarta giornata prevede le gare a squadre di fioretto maschile e sciabola femminile. 
Nella prima, il quartetto italiano composto da Giorgio Avola, reduce dal bronzo conquistato nell'individuale, Andrea Cassarà, Daniele Garozzo ed Andrea Baldini, è testa di serie numero 1 del tabellone ed esordirà ai quarti di finale, alle ore 11.50, contro la vincente della sfida tra Ungheria e Bielorussia.
Nella sciabola femminile, invece, l'Italia si affida alla squadra composta da Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Loreta Gulotta ed Ilaria Bianco. Il primo impegno delle azzurre è in programma alle ore 13.00 con la sfida alla Francia che vale l'accesso in semifinale.
Live streaming su federscherma.it dalle 11.00. Diretta su RaiSport 1 dalle 15.30.

 

COME SEGUIRE I CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016
IN TV
E' RaiSport a raccontare in diretta le emozioni dei Campionati Europei Torun2016
RaiSport 2 (canale 58 - digitale terrestre) trasmette ogni giorno, in diretta, le fasi finali delle prove di giornata, con il commento di Federico Calcagno e Stefano Pantano, a partire dalle 18.00.
Da giovedi 23, in contemporanea con le gare a squadre, Rai Sport 1 trasmetterà dalle 15.30 le finali di giornata, a partire da quelle che assegneranno il bronzo.

WEB & SOCIAL NETWORK
Il sito federale www.federscherma.it racconta l'avventura iridata con notizie, risultati, dichiarazioni ufficiali dei protagonisti e tutte le informazioni utili a far respirare, da casa, l'atmosfera dei Campionati Europei. 
La fan page Facebook "Federazione Italiana Scherma" accoglie, invece, l'oramai immancabile fotoracconto con gli scatti del fotografo Augusto Bizzi, a cui si aggiungono i rilanci delle principali notizie del sito federale ed i principali aggiornamenti sia in italiano che in inglese, alla luce dell'audience internazionale registrata dalla fan page della scherma italiana.
Il profilo Twitter @federscherma è invece la "voce tempestiva", con gli aggiornamenti dei risultati e le prime dichiarazioni degli azzurri.
Il profilo "FederScherma" su Instagram, invece, rilancia le foto più belle e significative, per creare un album d'emozioni azzurre.

YOUTUBE
Il canale "Federazione Italiana Scherma" su YouTube accoglierà video, interviste, servizi e clip speciali, interamente dedicate agli atleti azzurri ed alle emozioni che giungono dalle pedane polacche.
Ogni giorno poi è in programma il "Live streaming" garantito dalla Federazione internazionale, sul canale Youtube "FIE Videos" e su Federscherma.it

SPORTUBE TV
Il sito www.sportube.tv, la web-tv dello sport, in modalità ondemand trasmette contenuti esclusivi per seguire passo dopo passo le imprese degli azzurri. Highlights, le voci a caldo dei protagonisti, oltre a servizi riepilogativi di ciascuna giornata e di approfondimento con addetti ai lavori e tecnici della nazionale. Senza dimenticare i numerosi focus sui campioni azzurri che saranno immortalati non solo in pedana ma anche nel back stage con le immagini di vita quotidiana dal quartier generale degli azzurri. 

 

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - SPADA FEMMINILE - Torun, 22 Giugno 2016
Finale
Gherman (Rou) b. Popescu (Rou) 9-5

Semifinali
Gherman (Rou) b. Knapik-Miazga (Pol) 15-12
Popescu (Rou) b. Szasz (Hun) 12-11

Quarti
Gherman (Rou) b. Sozanska (Ger) 13-10
Knapik-Miazga (Pol) b. Kryvtska (Ukr) 14-13
Popescu (Rou) b. Pop (Rou) 15-9
Szasz (Hun) b. Logunova (Rus) 15-12

Tabellone delle 16
Sozanska (Ger) b. Santuccio (ITA) 15-9
Logunova (Rus) b. Fiamingo (ITA) 15-14
Pop (Rou) b. Navarria (ITA) 15-13

Tabellone delle 32
Santuccio (ITA) b. Shutova (Rus) 15-12
Navarria (ITA) b. Geroudet (Sui) 15-14
Logunova (Rus) b. Rizzi (ITA) 12-11
Fiamingo (ITA) b. Multerer (Ger) 15-9

Tabellone delle 64
Santuccio (ITA) b. Kolobova (Rus) 12-11
Navarria (ITA) b. Garcia Rodriguez (Esp) 15-2
Rizzi (ITA) b. Rembi (Fra) 15-7
Fiamingo (ITA) b. Kanevski (Isr) 15-6

Fase a gironi

Rossella Fiamingo: 5 vittorie, 1 sconfitta
Mara Navarria: 5 vittorie, 1 sconfitta
Giulia Rizzi: 3 vittorie, 2 sconfitte
Alberta Santuccio: 2 vittorie, 3 sconfitte

Classifica (78): 1. Gherman (Rou), 2. Popescu (Rou), 3. Szasz (Hun), 3. Knapik-Miazga (Pol), 5. Sozanska (Pol), 6. Kryvytska (Ukr), 7. Pop (Rou), 8. Logunova (Rus).
11. Fiamingo (ITA), 12. Navarria (ITA), 15. Santuccio (ITA), 22. Rizzi (ITA).

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TORUN2016 - SCIABOLA MASCHILE - Torun, 22 Giugno 2016
Finale
Wagner (Ger) b. Anstett (Fra) 15-13

Semifinali
Wagner (Ger) b. Ibragimov (Rus) 15-14
Anstett (Fra) b. Yakimenko (Rus) 15-13

Quarti
Wagner (Ger) b. Buikevich (Blr) 15-13
Ibragimov (Rus) b. Szilagyi (Hun) 15-11
Anstett (Fra) b. Rousset (Fra) 15-14
Yakimenko (Rus) b. Bazadze (Geo) 15-14

Tabellone dei 16
Wagner (Ger) b. Occhiuzzi (ITA) 15-10
Ibragimov (Rus) b. Curatoli (ITA) 15-12

Tabellone dei 32
Occhiuzzi (ITA) b. Casares (Esp) 15-8
Buikevich (Blr) b. Samele (ITA) 15-9
Apithy (Fra) b. Berrè (ITA) 15-12
Curatoli (ITA) b. Danilenko (Rus) 15-8

Tabellone dei 64
Occhiuzzi (ITA) b. Statsenko O. (Ukr) 15-10
Samele (ITA) b. Woog (Isr) 15-9 
Curatoli (ITA) b. Statsenko Y. (Ukr) 15-5

Fase a gironi
Luca Curatoli: 2 vittorie, 3 sconfitte
Diego Occhiuzzi: 5 vittorie, 1 sconfitta
Luigi Samele: 3 vittorie, 3 sconfitte
Enrico Berrè: 5 vittorie, 1 sconfitta 

Classifica (69): 1. Wagner (Ger), 2. Anstett (Fra), 3. Yakimenko (Rus), 3. Ibragimov (Rus), 5. Bazadze (Geo), 6. Szilagyi (Hun), 7. Buikevich (Blr), 8. Rousset (Fra).
12. Occhiuzzi (ITA), 15. Curatoli (ITA), 19. Berrè (ITA), 31. Samele (ITA).

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito