Lista Eventi Legnano 2013

SPADA MASCHILE - COPPA DEL MONDO LEGNANO2013 - TUTTO PRONTO AL PALABORSANI PER IL VIA ALLE GARE

LEGNANO - Il PalaBorsani di Legnano è pronto (nella foto Bizzi/Trifiletti) ad accendere le sue luci sulla tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo di spada maschile.
Da questo venerdi sino a domenica, la spada mondiale infatti arriva in Italia per affrontare la seconda prova stagionale.
Ad atterrare in Lombardia sono 233 spadisti, provenienti da 46 Paesi. Tra questi anche il detentore della Coppa del Mondo 2012, l'estone Nikolai Novosjolov e Ruben Limardo, l'atleta venezuelano campione olimpico ai Giochi di Londra2012.
L'Italia potrà contare su una folta rappresentanza. Saranno infatti ben 25 gli azzurri che saliranno, a partire dalla fase a gironi in programma nel primo giorno di gara, sulle pedane dell'impianto sportivo lombardo.
Si tratta di Diego Confalonieri, Enrico Garozzo, Francesco Martinelli, Matthew Trager, Gabriele Bino, a cui si aggiungono Lorenzo Bruttini, Stefano Carozzo, Simone Esposito, Andrea Cipriani, Andrea Santarelli, Marco Fichera, Gianmarco Andreana, Achille Cipriani, Massimiliano Bertolazzi, Raffaello Marzani, Giacomo Falcini, Andrea Baroglio, Fabrizio Citro, Giacomo Saverio Conca Dioguardi, Gianfranco Di Summa, Stefano Donati, Marco Gori, Marco Leombruno, Filippo Massone ed Andrea Russo.
"Legnano rappresenta per noi un appuntamento dalla duplice importanza - dice il Commissario tecnico della Nazionale di spada, Sandro Cuomo -. Da una parte è il secondo appuntamento di stagione, che segue quello di Doha, e dunque cerchiamo conferme e riscatti. A questo si aggiunge il fatto di gareggiare in Italia e, quindi, ogni azzurro ha voglia di fare bene. Quest'anno - analizza Cuomo - dovremo fare a meno, purtroppo, sia di Matteo Tagliariol che di Paolo Pizzo, per via dei rispettivi infortunii, ma potremo contare su atleti che hanno la possibilità di dimostrare tutto il loro talento. Mi riferisco a Diego Confalonieri, a Francesco Martinelli, ma anche ai giovani Enrico Garozzo, Matthew Trager e Gabriele Bino. Inoltre, ripongo molta fiducia nella prova a squadre di domenica, quando il quartetto che schiererò sarà un mix tra esperienza ed entusiasmo giovanile, dato che sarà formato da Diego Confalonieri, Francesco Martinelli, Enrico Garozzo e Gabriele Bino. Sono fiducioso però sulle prestazioni di tutto il gruppo azzurro in gara a Legnano".
La prova inizierà ufficialmente, questo venerdi mattina, con la fase a gironi ed il tabellone di qualificazione. Sabato mattina, a partire dalle ore 9.00, inizieranno agli assalti del tabellone principale, a partire dal turno dei 64. Alle 17.00 sono in programma le semifinali e le finali. Domenica, invece, sarà la giornata dedicata alla prova a squadre che culminerà con la finale per il primo posto, programmata per le ore 16.00.
Le fasi finali della prova individuale e la finalissima della prova a squadre, saranno riprese dalle telecamere di RaiSport.
Gli assalti degli atleti azzurri a partire dal tabellone dei 32 della prova individuale e gli assalti della prova a squadre, saranno trasmessi da FederSchermaTV, la web tv della Federazione Italiana Scherma, edita da Atleticom.

COPPA DEL MONDO - SPADA MASCHILE - Legnano, 25-27 Gennaio 2013
Atleti
Diego Confalonieri, Enrico Garozzo, Francesco Martinelli, Matthew Trager, Gabriele Bino, Lorenzo Bruttini, Stefano Carozzo, Simone Esposito, Andrea Cipriani, Andrea Santarelli, Marco Fichera, Gianmarco Andreana, Achille Cipriani, Massimiliano Bertolazzi, Raffaello Marzani, Giacomo Falcini, Andrea Baroglio, Fabrizio Citro, Giacomo Saverio Conca Dioguardi, Gianfranco Di Summa, Stefano Donati, Marco Gori, Marco Leombruno, Filippo Massone, Andrea Russo
Commissario tecnico: Sandro Cuomo
Maestro: Alessandro Bossalini

Programma Gare
Venerdi 25 Gennaio
Fase a gironi - inizio ore 8.30
Tabellone di qualificazione
Sabato 26 Gennaio
Tabellone principale - dal turno dei 64 - inizio ore 9.00
Domenica 27 Gennaio
Prova a squadre - inizio ore 9.00

PRESENTATO A LEGNANO IL 36° TROFEO "CARROCCIO" - PROVA DI COPPA DEL MONDO DI SPADA MASCHILE

LEGNANO - E' stata la Sala degli Stemmi del Comune di Legnano ad ospitare oggi la conferenza stampa di presentazione della prova di Coppa del Mondo di spada maschile, in programma in terra lombarda da venerdi 25 a domenica 27 gennaio.
Saranno 229, in rappresentanza di 46 Paesi, gli spadisti che giungeranno a Legnano per gareggiare sulle pedane del PalaBorsani, già sede dei Campionati Europei Assoluti dello scorso mese di giugno.
"Per noi è uno sforzo organizzativo notevole che sosteniamo spinti da un rinnovato spirito e motivati da nuovi obiettivi- ha detto il neo Presidente del Club Scherma Legnano e del Comitato organizzatore, Stefano Raimondi -. Il nostro club proprio quest'anno compie il suo 40esimo anno di attività, mentre per il trofeo Carroccio si tratta dell'edizione numero 36. Significa cioè che è un torneo che cammina di pari passo con la nostra realtà e che è oramai radicato nel tessuto di questa città".
A confermare l'importanza per Legnano dell'appuntamento con la prova di Coppa del Mondo di spada, è stato il Sindaco legnanese, Alberto Centinaio. "E' un orgoglio per una realtà come la nostra - ha detto il Primo cittadino - ospitare un evento sportivo di questo livello. Non possiamo che essere grati alla FederScherma ed al Comitato organizzatore, assicurando il massimo sostegno". A fargli eco è giunto l'Assessore allo Sport del comune di Legnano, Antonino Cusumano. "In un momento difficile, un evento sportivo come questo può aiutare anche grazie all'indotto che crea. Per il nostro territorio è un appuntamento immancabile che entrato nel cuore dei legnanesi".
Alla prova di Coppa del Mondo prenderanno parte anche 22 atleti azzurri. Tra questi mancheranno Paolo Pizzo e Matteo Tagliariol, ancora alle prese coi rispettivi infortunii alla mano armata.
"Come Federazione - ha detto il Consigliere federale, Giuseppe Cafiero - siamo chiamati ogni anno a non lesinare sforzi per permettere all'Italia di organizzare gli eventi di Coppa del Mondo. Le nostre "uniche armi" sono la bontà organizzativa e l'appeal dei territori. I numeri di iscritti anche quest'anno a Legnano attestano l'apprezzamento internazionale. Inoltre, per il nostro movimento, è un'ottima opportunità per permettere agli atleti azzurri di affrontare, in casa, una tappa importante del circuito di Coppa del Mondo".
La conferenza stampa è stata utile anche a presentare, nella sua interezza, la squadra che sostiene il Club Scherma Legnano nell'organizzazione. Dagli enti istituzionali, quali il CONI, rappresentato dal Presidente del Comitato provinciale di Varese, Fausto Origlio, ai partner commerciali ed agli sponsor.
"Quest'anno - ha detto Mimmo Lobello, Ceo di K4B, agenzia che ha curato l'organizzazione dell'evento - abbiamo trovato terreno fertile, nonostante il periodo difficile. Ciò è stato merito di quanto mostrato, dal punto di vista organizzativo, in occasione dei Campionati Europei dello scorso anno. Quella è stata l'occasione, infatti, per avvicinare il mondo imprenditoriale di questa terra ad uno sport affascinante come la scherma. Un abbinamento che oggi viene riconfermato in occasione del Trofeo "Carroccio"".
Ad attestare il fascino che ha suscitato la scherma nel mondo imprenditoriale, sono giunte le parole del Presidente Prealpi Servizi, William Malnati, di Elisa Origi di OpenJobMetis e di Cesare Pozzini, direttore della Galleria Auchan di Rescaldina che, nei giorni scorsi ha ospitato un evento promozionale di scherma nel centro commerciale.
La parola adesso passa alle pedane del PalaBorsani. Le luci dell'impianto che si trova in territorio di Castellanza, in provincia di Varese, si accenderanno venerdi mattina alle 8.30 quando prenderà il via la fase a gironi ed il tabellone di qualificazione. Sabato mattina, a partire dalle ore 9.00, inizieranno agli assalti del tabellone principale, a partire dal turno dei 64. Alle 17.00 sono in programma le semifinali e le finali. Domenica, invece, sarà la giornata dedicata alla prova a squadre che culminerà con la finale per il primo posto, programmata per le ore 16.00.
Le fasi finali della prova individuale e la finalissima della prova a squadre, saranno riprese dalle telecamere di RaiSport, guidate dal regista Franco Venditti, con il commento dell'esperto telecronista Federico Calcagno, affiancato da Stefano Pantano.
Gli assalti degli atleti azzurri a partire dal tabellone dei 32 della prova individuale e gli assalti della prova a squadre, saranno trasmessi da FederSchermaTV, la web tv della Federazione Italiana Scherma, edita da Atleticom.

COPPA DEL MONDO SPADA MASCHILE - LEGNANO2013 - DOMANI LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE

LEGNANO2013 - La scherma mondiale torna in Italia e riparte dalla sede dell'ultimo appuntamento internazionale nel nostro Paese: Legnano. E' in programma infatti nel fine settimana la prova di Coppa del Mondo di spada maschile che si svolgerà proprio nella sede dei Campionati Europei 2012.
Domani mattina, alle 11.30, nella sede del Comune di Legnano, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell'evento, alla presenza, oltre che del Sindaco di Legnano, Alberto Centinaio e del Presidente del Comitato organizzatore e del Club Scherma Legnano, Stefano Raimondi, anche del Presidente del CONI regionale Lombardia, Pierluigi Marzorati, del Consigliere federale, Giuseppe Cafiero, del Presidente del Comitato regionale FederScherma Lombardia, Gianfranco Magnini, del Presidente del Coni provinciale di Varese, Fausto Origlio, oltre che dei rappresentanti dei partner istituzionali e degli sponsor che hanno scelto di investire nell'evento. Il programma gare prevede per venerdi l'inizio della fase a gironi ed i turni del tabellone di qualificazione. Sabato, con inizio alle 9.00, scatterà il tabellone dei 64 per arrivare sino alle 17.00 quando le luci del PalaBorsani si accenderanno sulla pedana centrale per gli assalti di semifinali e finale.
Domenica, infine, si svolgerà la prova a squadre che inizierà alle 10.00 e che vedrà la finalissima in programma alle ore 16.00.
Intanto, nei giorni scorsi, la scherma ha "invaso" il Centro Commerciale "Galleria Rescaldina", dove istruttori del Club Scherma Legnano hanno fatto provare l'emozione del "tirare di scherma" ai tantissimi che, incuriositi, si sono avvicinati alla pedana installata al centro del locale commerciale.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito