Lista Eventi Mondiali Under20 Udine - News

COPPA DEL MONDO UNDER 20 - I GIORNATA - MARCO FICHERA, GABRIELE CIMINI, FEDERICA DONATI E SOFIA CIARAGLIA PORTANO L'ITALIA SUL PODIO

UDINE - E' iniziata oggi la prova italiana di Coppa del Mondo under 20, trofeo Coop Nordest. La prima delle tre giornate di gara ha visto l'Italia salire sul podio di entrambe le prove svoltesi al PalaIndoor di Udine.
Nella prova di spada maschile, a vincere è il russo Sergey Bida che, in finale, ha sconfitto l'azzurro Marco Fichera col punteggio di 11-10. La stoccata decisiva per l'atleta russo è arrivata nel minuto supplementare, dopo che i nove minuti regolamentari si erano conclusi col punteggio di 10-10. L'Italia sale sul podio, oltre che con Fichera, anche con Gabriele Cimini, sconfitto proprio dal compagno di Nazionale, nell'assalto di semifinale, col punteggio di 15-7. Marco Fichera, nell'assalto dei quarti, aveva avuto agevolmente la meglio sullo svizzero Stalder col punteggio di 15-6, mentre Cimini aveva sconfitto l'altro azzurro Lorenzo Buzzi per 15-11. Oltre a Buzzi, a fermarsi nel turno degli otto, è stato anche Gianmarco Andreana, fermato 15-13 dall'ungherese Berta.
A fermarsi nel tabellone dei 16 sono stati Sergio Trivelli, sconfitto 15-12 dal magiaro Kiss e Tomaso Melocchi, fermato per 15-7 nel derby contro Gabriele Cimini.
L'Italia porta due atlete sul podio anche nella prova di sciabola femminile. A rappresentare al meglio i colori azzurri sono state Federica Donati e Sofia Ciaraglia, fermatesi solo in semifinale. Sofia Ciaraglia, che ai quarti aveva sconfitto la francese Boudiaf per 15-10, è stata fermata dalla statunitense Stone, poi vincitrice della prova, col punteggio di 15-12. Federica Donati, dopo aver avuto ragione, per 15-14, della russa Ridel, è stata eliminata dall'unghere Marton per 15-9. Si sono invece fermate nel turno delle 8 sia Chiara Mormile, superata 15-10 dalla statunitene Stone, e Flaminia Prearo fermata 15-3 dall'ungherese Marton.
Erano state sconfitte nel turno delle 32, invece, Martina Criscio, Benedetta Baldini e Micol Lecci.
Domani il programma gare prevede la prova di fioretto maschile, con diciannove atleti azzurri in gara, e quella di sciabola maschile dove invece a rappresentare l'Italia saranno in venti.

COPPA DEL MONDO UNDER 20 - SPADA MASCHILE - UDINE, 04 Gennaio 2013
Finale
Bida (Rus) b. Fichera (ITA) 11-10

Semifinali
Bida (Rus) b. Berta (Hun) 15-13
Fichera (ITA) b. Cimini (ITA) 15-7

Quarti
Bida (Rus) b. Kiss (Hun) 15-13
Berta (Hun) b. Andreana (ITA) 15-13
Fichera (ITA) b. Stalder (Sui) 15-6
Cimini (ITA) b. Buzzi (ITA) 15-11

Tabellone dei 16
Bida (Rus) b. Gusev (Rus) 15-6
Kiss (Hun) b. Trivelli (ITA) 15-12
Andreana (ITA) b. Simmons (Usa) 15-13
Berta (Hun) b. Garzo (Hun) 15-14
Fichera (ITA) b. Sych (Ukr) 15-9
Stalder (Sui) b. Amann (Usa) 15-14
Cimini (ITA) b. Melocchi (ITA) 15-7
Buzzi (ITA) b. Bourgeois (Sui) 15-8

Tabellone dei 32
Trivelli (ITA) b. Banyai (Hun) 15-11 Andreana (ITA) b. Nemtyrev (Rus)
Garzo (Hun) b. Bergamini (ITA) 15-14
Fichera (ITA) b. Mueller Nielaba (Sui) 15-12
Cimini (ITA) b. Oberson (Sui) 15-12
Melocchi (ITA) b. Taranenko (Ukr) 15-13
Buzzi (ITA) b. Gussoni (ITA) 15-10

Tabellone dei 64
Trivelli (ITA) b. Rod (Por) 15-11
Andreana (ITA) b. Weiss (Usa) 15-10
Nemtyrev (Rus) b. Villani (ITA) 15-10
Bergamini (ITA) b. Kachan (Ukr) 15-9
Fichera (ITA) b. Gubin (Rus) 15-9
Cimini (ITA) b. Russo (ITA) 15-6
Melocchi (ITA) b. Hamar (Hun) 15-14
Taranenko (Ukr) b. Bonadei (ITA) 15-12
Gussoni (ITA) b. Rocco (ITA) 15-9
Buzzi (ITA) b. Hartmannn (Aut) 15-12
Asuaje Polanco (Ven) b. Santarelli (ITA) 15-14

Tabellone dei 128
Trivelli (ITA) b. Maunz (Ger) 15-11
Simmons (Usa) b. Casaro (ITA) 15-13
Weiss (Usa) b. Esposito (ITA) 15-5
Andreana (ITA) b. Puchacher (Aut) 15-9
Villani (ITA) b. Cramerus (Usa) 15-10
Bergamini (ITA) b. Worman (Gbr) 15-10
Gubin (Rus) b. Scalzo (ITA) 15-10
Russo (ITA) b. Brooke (Can) 15-10
Cimini (ITA) b. Tallar (Hun) 15-9
Melocchi (ITA) b. Yanez (Esp) 15-10
Bonadei (ITA) b. Peplow (Gbr) 15-4
Rocco (ITA) b. Candida De Matteo (ITA) 15-10
Buzzi (ITA) b. Siklosi (Hun) 15-6
Santarelli (ITA) b. Andreyuk (Ukr) 15-2

Classifica (144): 1. Bida (Rus), 2. Fichera (ITA), 3. Cimini (ITA), 3. Berta (Hun), 5. Stalder (Sui), 6. Kiss (Hun), 7. Andreana (ITA), 8. Buzzi (ITA).
14. Trivelli (ITA), 15. Melocchi (ITA), 22. Gussoni (ITA), 29. Bergamini (ITA), 44. Rocco (ITA), 46. Bonadei (ITA), 55. Villani (ITA), 58. Russo (ITA), 60. Santarelli (ITA), 65. Esposito (ITA), 71. Casaro (ITA), 84. Scalzo (ITA), 89. Candida De Matteo (ITA).

Spada maschile - Risultati completi

COPPA DEL MONDO UNDER 20 - SCIABOLA FEMMINILE - UDINE, 04 Gennaio 2013
Finale
Stone (Usa) b. Marton (Hun) 15-9

Semifinali
Stone (Usa) b. Ciaraglia S. (ITA) 15-11
Marton (Hun) b. Donati (ITA) 15-9

Quarti
Stone (Usa) b. Mormile (ITA) 15-10
Ciaraglia S. (ITA) b. Boudiaf (Fra) 15-10
Marton (Hun) b. Prearo (ITA) 15-3
Donati (ITA) b. Ridel (Rus) 15-14

Tabellone delle 16
Mormile (ITA) b. Itzkowitz (Gbr) 15-11
Ciaraglia S. (ITA) b. Chery Emmanuel (Fra) 15-14
Prearo (ITA) b. Obvintseva (Rus) 15-9
Donati (ITA) b. Ivanoff (Usa) 15-11

Tabellone delle 32
Mormile (ITA) b. Vorbyeva (Rus) 15-11
Ciaraglia S. (ITA) b. Criscio (ITA) 15-10
Keehan (Usa) b. Lecci (ITA) 15-6
Prearo (ITA) b. Croiset (Fra) 15-5
Boudad (Fra) b. Baldini (ITA) 15-13
Donati (ITA) b. Pineschi (Usa) 15-9

Tabellone delle 64
Itzkowitz (Gbr) b. Pivanti (ITA) 15-6
Vorbyeva (Rus) b. Fondi Cam. (ITA) 15-14
Mormile (ITA) b. Russo (Usa) 15-8
Palmedo (Usa) b. Passaro (ITA) 15-10
Jonshon (Usa) b. Di Martino (ITA) 15-13
Ciaraglia S. (ITA) b. Rifkiss (Fra) 15-13
Criscio (ITA) b. Kelecsenyi (Hun) 15-9
Lecci (ITA) b. Freudenberger (Ger) 15-12
Prearo (ITA) b. Kureger (Ger) 15-5
Baldini (ITA) b. Liptak (Hun) 15-14
Setalo (Hun) b. Battiston (ITA) 15-10
Donati (ITA) b. Fondi Carl. (ITA) 15-11

Classifica (69): 1. Stone (Usa), 2. Marton (Hun), 3. Ciaraglia S. (ITA), 3. Donati (ITA), 5. Boudiaf (Fra), 6. Mormile (ITA), 7. Prearo (ITA), 8. Ridel (Rus).
18. Criscio (ITA), 25. Baldini (ITA), 31. Lecci (ITA), 36. Fondi Cam. (ITA), 39. Di Martino (ITA), 43. Passaro (ITA), 46. Pivanti (ITA), 56. Battiston (ITA), 62. Fondi Carl. (ITA).

Sciabola femminile - Risultati completi

COPPA DEL MONDO UNDER 20 - UDINE SI PREPARA AD ACCOGLIERE LA TAPPA ITALIANA DEL CIRCUITO MONDIALE

UDINE - Il 2013 della scherma mondiale comincia dall'Italia. Sarà Udine infatti ad ospitare, da venerdi 4 a domenica 6 gennaio il primo appuntamento schermistico internazionale.
Il Palaindoor del capoluogo friulano infatti aprirà le porte alla tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo under 20.
Si inizia venerdi 4 gennaio con la prova di spada maschile e di sciabola femminile. Sabato invece sarà la volta delle prove di fioretto maschile e sciabola maschile. Nel pomeriggio di giorno 5 il via anche alle prove a squadre di spada maschile e di sciabola femminile. Domenica, nel giorno dell'Epifania, invece,le due prove a squadre di fioretto maschile e sciabola maschile.
L'Italia sarà protagonista, non solo attraverso il Comitato organizzatore, ma anche sulle pedane, data la presenza di ben 20 atleti azzurri in ciascuna prova.
Nella spada maschile sono stati autorizzati a partecipare Gianmarco Andreana, Enrico Bergamini, Lorenzo Buzzi, Davide Bonadei, Alberto Candida De Matteo, Gianluca Casaro, Gabriele Cimini, Simone Esposito, Marco Fichera, Alessandro Gussoni, Alessandro Maula, Tomaso Melocchi, Mattia Pristerà, Guglielmo Renzo, Emanuele Rocco, Andrea Russo, Andrea Santarelli, Giacomo Scalzo, Sergio Trivelli e Demetrio Villani.
Nella sciabola femminile, invece, l'Italia sarà rappresentata da Maria Elena Aresu, Benedetta Baldini, Michela Battiston, Maddalena Bosetti, Margherita Cappelli, Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Claudia Di Martino, Federica Donati, Camilla Fondi, Carlotta Fondi, Angela Maria Gallo, Rebecca Gargano, Micol Lecci, Chiara Mormile, Chiara Pascazio, Eloisa Passaro, Cristina Pazienza, Bianca Pivanti, Flaminia Prearo.
Venti anche gli sciabolatori italiani under 20 in gara: Leonardo Affede, Pierfrancesco Albanese, Francesco Aragona, Riccardo Arena, Francesco Bonsanto, Alessio Cappetta, Gherardo Caranti, Dario Cavaliere, Luca Curatoli, Francesco D'Armiento, Nicola De Meo, Francesco De Robbio, Alessandro Gnavi, Giuseppe Gramazio, Marco Lecci, Alessandro Riccardi, Federico Riccardi, Jacopo Rinaldi, Ciro Tomaselli, Marco Valcarenghi.
Nel fioretto maschile saranno in gara invece Alessandro Bertolazzi, Guillame Bianchi, Matteo Ciuti, Tommaso Ciuti, Michele Del Macchia, Riccardo Di Tommaso, Lorenzo Francella, Piero Franco, Alessandro Gridelli, Filippo Guerra, Francesco Ingargiola, Edoardo Luperi, Alessandro Maci, Francesco Marotta, Lorenzo Nista, Davide Pegoraro, Alessio Piazza, Damiano Rosatelli, Saverio Schiavone e Iacopo Tonelli.
"Si tratta di un evento agonistico dall'alto valore sportivo e non solo - dice, presentando la tappa italiana di Coppa del Mondo under20, il Presidente federale, Giorgio Scarso -. E' infatti divenuto un appuntamento imprescindibile che segna il "battesimo" schermistico di ogni anno. Particolarmente interessante è l'edizione 2013 che inaugura il nuovo quadriennio olimpico, segnando il primo passo nel lungo percorso che condurrà la scherma mondiale verso Rio2016.
E' infatti più che una certezza l'asserire che tra gli atleti in gara quest'anno, vi saranno alcuni che saliranno sulle pedane olimpiche in Brasile. Questo è sicuramente un valore aggiunto ad una gara che si è ritagliata, grazie alla passione ed alle capacità del comitato organizzatore, un ruolo importante nel palcoscenico degli appuntamenti schermistici internazionali.
La novità principale di quest'anno riguarda la location. Ad accogliere la scherma under 20 di tutto il Mondo è infatti Udine, città dal fascino unico e che ha sempre riservato un "posto d'onore" al nostro movimento, in virtù della lunga tradizione schermistica che fa della città udinese una delle "capitali" storiche della scherma azzurra.
A nome mio personale e della Federazione Italiana Scherma, non posso che esprimere un sentimento di gratitudine al Coni regionale, alla Regione Friuli Venezia Giulia, alla Provincia di Udine, al Comune di Udine, nonché a tutti i partner che hanno scelto di puntare, ancora una volta, sulla scherma e su di un appuntamento valido ed importante come la tappa italiana di Coppa del Mondo under 20. In ultimo, rivolgo un sincero grazie al Comitato organizzatore presieduto da Paolo Menis, che negli anni, con passione ed entusiasmo, ha creato un evento agonistico che rappresenta una delle "punte di diamante" dell'organizzazione di gare schermistiche in Italia e nel panorama del circuito internazionale di Coppa del Mondo under 20.
"

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito