Lista Eventi Gran Premio Giovanissimi

GRAN PREMIO GIOVANISSIMI "RENZO NOSTINI" - TROFEO "KINDER +SPORT" - CLASSIFICHE PER SOCIETA'

RIMINI - A conclusione del Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini" - Trofeo "Kinder +Sport" si pubblica la classifica generale per società e quelle per singola arma.
Si tratta di dati provvisori, in quanto non tengono conto di eventuali passaggi di società.

Classifica GENERALE per società - provvisoria - FINALE

Classifica FIORETTO per società - provvisoria - FINALE

Classifica SPADA per società - provvisoria - FINALE

Classifica SCIABOLA per società - provvisoria - FINALE

ELENCO IDONEI ESAME ISTRUTTORE REGIONALE

Si riporta l'elenco di coloro i quali hanno superato gli esami di istruttore regionale, in attesa delle necessarie verifiche amministrative.

Alessia Albanese
Enrico Antinoro
Riccardo Bardine
Daniele Bellini
Alessio Berti
Manuela Berti
Romina Biaggi
Mabel Biagiotti
Alberto Bini
Simone Biondi
Clara Maria Cesarini
Stefano Cinotti
Michele Ciocci
Fabrizio Citro
Pierpaolo Ciraci
Giulia Cocciari
Marco Cordella
Davide De Matteis
Tiziana Di Lorenzo
Francesco Donzelli
Hamid El Rhrair
Daniele Ferranti
Giorgio Fiume
Francesco Lauro Izzo
Tommaso Marchi
Piero Mazzon
Simone Mazzoni
Enrico Meuti
Gabriele Micucci
Giorgio Monai
Valentina Pancrazi
Stefano Pedriglieri
Pietro Pietropaolo
Greta Pirini
Carlo Poggesi
Valentina Salvino
Marco Sannicandro
Gianluca Schiavon
Matteo Serilli
Riccardo Serrone
Espedito Tipaldi
Leonardo Tomer
Eva Elisa Vernaleone
Nicola Zarra

SPADA MASCHILE - MASCHIETTI: TITOLO TRICOLORE PER GIOVANNI GUELTRINI (CIRCOLO RAVENNATE SPADA)

Spada maschile - Maschietti
L'ultima prova del Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini" - Trofeo "Kinder +Sport" si conclude con la vittoria di Giovanni Gueltrini (foto Bizzi) del titolo italiano di spada maschile Maschietti. Il piccolo spadista del Circolo Ravennate della Spada ha sconfitto, in finale, Tommaso Scapino (Cs G.Delfino Ivrea) per 10-5. Sul terzo gradino del podio anche Alessandro Stella (As Udinese), vincitore del trofeo "Kinder +Sport", e Michael Thomas Sica (Ss Lazio Scherma Ariccia).

Finale
Gueltrini (Circolo Ravennate) b. Scapino (Delfino Ivrea) 10-5

Semifinali
Gueltrini (Circolo Ravennate) b. Stella (Udinese) 10-5
Scapino (Delfino Ivrea) b. Sica (Ss Lazio Ariccia) 10-9

Quarti
Gueltrini (Circolo Ravennate) b. Giunta (Cs La Maiuscola) 10-7
Stella (Udinese) b. Balzano (Gs P.Giannone) 10-4
Scapino (Delfino Ivrea) b. Albertini (Circolo Ravennate) 10-3
Sica (Ss Lazio Ariccia) b. Sciortino (Isef Torino) 10-9

Classifica (134): 1. Giovanni Gueltrini (Circolo Ravennate della Spada), 2. Tommaso Scapino (Cs Giuseppe Delfino Ivrea), 3. Michael Thomas Sica (Ss Lazio Scherma Ariccia), 3. Alessandro Stella (As Udinese), 5. Marco Balzano (Gs P.Giannone), 6. Giovanni Sciortino (Isef Eugenio Meda Torino), 7. Luca Albertini (Circolo Ravennate della Spada), 8. Vincenzo Giunta (Club Scherma La Maiuscola).

Trofeo "Kinder +Sport": 1. Alessandro Stella (As Udinese)

RISULTATI COMPLETI

SPADA FEMMINILE - GIOVANISSIME: A VINCERE E' ALESSANDRA BOZZA (ISEF E.MEDA TORINO)

Spada femminile - Giovanissime
E' la torinese Alessandra Bozza (foto Bizzi) della società Isef Eugenio Meda Torino, la vincitrice della prova di spada femminile Giovanissime. La neo campionessa italiana ha sconfitto, in finale Alessandra Segatto (Scherma Pordenone) col punteggio di 6-4. Al terzo posto sono giunte Beatrice Cagnin (Circolo Scherma Castelfranco Veneto) e Lucia Disarno (Club Scherma Loyola 2°).
Alessandra Bozza ha anche vinto il trofeo "Kinder +Sport".

Finale
Bozza (Isef Torino) b. Segatto (Scherma Pordenone) 6-4

Semifinali
Bozza (Isef Torino) b. Cagnin (Cs Castelfranco Veneto) 9-2
Segatto (Scherma Pordenone) b. Disarno (Cs Loyola) 10-8

Quarti
Cagnin (Cs Castelfranco Veneto) b. Iandoli (Accademia scherma Lecce) 10-5
Bozza (Isef E.Meda Torino) b. Forastieri (Circolo Scherma Anzio) 10-8
Disarno (Cs Loyola) b. Isola (Pro Vercelli) 5-4
Segatto (Scherma Pordenone) b. Perna (Cs Pettorelli Vicenza) 10-8

Classifica (105): 1. Alessandra Bozza (Isef E.Meda Torino), 2. Alessandra Segatto (Società Scherma Pordenone), 3. Beatrice Cagnin (Circolo Scherma Castelfranco Veneto), 3. Lucia Disarno (Cs Loyola), 5. Cecilia Forastieri (Circolo Scherma Anzio), 6. Federica Isola (Ass.Scherma Pro Vercelli), 7. Elena Perna (Cs Pettorelli Piacenza), 8. Alessandra Iandoli (Accademia Scherma Lecce).

Trofeo "Kinder +Sport":1. Alessandra Bozza (Isef Eugenio Meda Torino).

RISULTATI COMPLETI

SPADA MASCHILE - GIOVANISSIMI: VINCE MUZIO CRISTIANI (CS FORMIA)

Spada maschile - Giovanissimi
Muzio Cristiani (Foto Bizzi) è il vincitore della prova di spada maschile Giovanissimi. L'atleta del Club Scherma Formia ha infatti fatto sua la finale contro Pietro Pelizzaro (Scherma Pro Vercelli), col punteggio di 10-6.
Sul podio anche Alessio Preziosi (Circolo Ravennate Spada) e Vittorio Negro (Isef E.Meda Torino), entrambi sconfitti in semifinale per 10-9.
Il trofeo "Kinder +Sport" è invece andato a Riccardo Abate del Club Scherma Casale.

Finale
Cristiani (Cs Formia) b. Pelizzaro (Pro Vercelli) 10-6

Semifinali
Cristiani (Cs Formia) b. Preziosi (Circolo Ravennate Spada) 10-9
Pelizzaro (Pro Vercelli) b. Negro (Isef Torino) 10-9

Quarti
Preziosi (Circolo Ravennate Spada) b. Molluso (Scherma Ostia) 10-9
Cristiani (Cs Formia) b. Borgonovo (Brianzascherma) 10-9
Negro (Isef Torino) b. Vitali (Circolo Schermistico Forlivese) 10-9
Pelizzaro (Pro Vercelli) b. Ivaldi (Cesare Pompilio Genova) 10-8

Classifica (184): 1. Muzio Cristiani (Club Scherma Formia), 2. Pietro Pelizzaro (Scherma Pro Vercelli), 3. Vittorio Negro (Isef Eugenio Meda Torino), 3. Alessio Preziosi (Circolo Ravennate della Spada), 5. Giorgio Ivaldi (Cesare Pompilio Genova), 6. Marco Molluso (Scherma Ostia), 7. Giacomo Vitali (Circolo Schermistico Forlivese), 8. Francesco Borgonovo (Asd Brianzascherma).

Trofeo "Kinder +Sport": 1. Riccardo Abate (Cs Casale)

RISULTATI COMPLETI

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito